Comunicazione INPS, per il bonus psicologo: solo 30 giorni per regolarizzare questo

A proposito del bonus psicologo, INPS comunica che ci sono 30 giorni per regolarizzare un aspetto non di poco conto: ecco di che si tratta.

Psicologo
Bonus Psicologo 2024, arriva una comunicazione importante da parte di INPS: che cosa sta accadendo (Codiciateco.it)

Per come si sta andando a conformare la società, lo stress è un fattore da tenere assolutamente in considerazione. Siamo tutti quanti molto provati da questo punto di vista, dal momento che le pressioni a cui siamo esposti praticamente ogni giorno sono davvero inverosimili. La tensione sociale è davvero di primissimo ordine ed è soprattutto in campo ai più giovani, che devono fare i conti con una prospettiva futura a dir poco oscura, come si suol dire. Sono tanti i fattori da tenere insieme e da valutare e non sempre può essere facile affrontare questo contesto da soli. Senza un supporto esterno.

In tal senso, la figura dello psicologo, in un contesto del genere, diventa sempre più centrale e sempre più persone si rivolgono a degli specialisti per affrontare i propri problemi. Al punto che, come è noto, anche lo Stato ha deciso di non restare a guardare. E’ stato introdotto, ormai da diverso tempo, il cosiddetto bonus psicologo, vale a dire un sostegno economico che viene messo a disposizione di chi ha bisogno di fare questo tipo di terapie. In tal senso, i fondi stanziati stanno gradualmente crescendo ed ora arriva una importante comunicazione da parte di INPS proprio in relazione a questa misura.

Bonus psicologo, arriva la comunicazione INPS a tal proposito

Stress
Bonus psicologo, ecco l’annuncio di INPS (Codiciateco.it)

Il 31 maggio appena trascorso, infatti, è scaduto il termine per presentare la domanda per ottenere, per l’appunto, il bonus psicologo che si tratta, come detto, di un qualcosa di estremamente utile per migliaia e migliaia di italiani. Proprio in ragione di quanto detto fino a questo momento, arriva una comunicazione importante da parte di INPS. Sono arrivate tante domande, dal momento che i dati comunicati dall’ente in questione parlano di 400.505 domande. Tieni a mente, prima di procedere, l’elenco dei medici per il bonus psicologo.

In tal senso, però, tante sono con delle difformità. Per questo INPS ha annunciato che ci saranno 30 giorni di tempo per regolarizzare la propria posizione. Scaduto questo termine, la domanda sarà considerata improcedibile e quindi si perderà la possibilità di accedere a questa misura che, come detto, ha un valore etico e morale davvero molto importante. Oltre che di utilità. Solo in un secondo momento, poi, INPS provvederà a disporre le graduatorie e dividendo le risorse che vengono messe a disposizione. Ecco le ultime notizie sulla pubblicazione delle graduatorie.

Come regolarizzare una domanda non completa

Le domande che sono state riscontrate come contenenti degli errori avevano delle omissioni o, in alternativa, delle difformità relative all’ISEE presentato. Si potrà porre rimedio presentando una nuova Dichiarazione Sostitutiva Unica, oppure rettificando quella precedente ma questo sarà possibile solo in caso di domanda presentata tramite CAF.

Impostazioni privacy