Svelato finalmente quando sarà pagato il bonus nido

Bonus nido, arrivano finalmente delle notizie certe che smentiscono alcune indiscrezioni: svelata la data di quando avverrà questo pagamento.

Bambina colora
Bonus nido, ecco svelata la data di quando sarà pagato: le ultime notizie a riguardo (Codiciateco.it)

L’economia attuale sta diventando sempre più attuale nella vita di tutti i giorni dal momento che siamo entrati ormai da tempo in una spirale da cui facciamo fatica a venir fuori. Gli stipendi, infatti, quando va bene sono fermi da anni, mentre i costi della vita aumentano per il rincaro dei costi delle materie prime e dei trasporti. Tutto questo finisce inevitabilmente per abbassare il potere di acquisto di ciascun cittadino, che ormai anche per condurre una vita regolare deve fare mille salti mortali. Per questo diventano sempre di più fondamentali gli strumenti di sostegno che vengono messi a disposizione di tutti da parte dello Stato. O almeno a disposizione di chi ne ha bisogno.

Un esempio illustre, dal momento che di recente se ne è parlato spesso, è il cosiddetto bonus nido. Stava circolando in maniera sempre più insistente la notizia relativa al blocco dei fondi stanziati per questo bonus, gettando dunque nello sconforto coloro che erano in attesa degli arretrati maturati nelle prime quattro mensilità. In tal senso, dunque, dopo giornate a dir poco delicate e fonte di preoccupazione per tanti cittadini, arriva la svolta. I fondi ci sono e vanno solo limati gli ultimi dettagli per procedere al pagamento. Per il quale c’è anche una data come riferimento.

Bonus nido, ecco quando avverrà il pagamento

Peluche e soldi
Ecco svelata la data di quando arriverà il pagamento relativo al bonus 2024 ad aprile (Codiciateco.it)

Stando a quanto raccontato da “Money.it” nei prossimi giorni arriveranno aggiornamenti relativi allo stato delle domande presentate nei primi mesi del 2024. L’INPS, in tal senso, comunicherà se queste domande sono state accolte oppure no. L’ente previdenziale principale a livello nazionale ha dato garanzia, inoltre, che i fondi ci sono e non sono stati assolutamente bloccati. Queste risorse ci sono ed a breve, dunque, arriveranno i pagamenti tanto attesi dai genitori italiani. Tale attesa è stata dovuto ad un aggiornamento dei sistemi informatici al fine di renderli più efficienti.

E’ atteso, in tal senso, un comunicato ufficiale da parte di INPS nel quale ci dovrebbero essere informazioni anche relative alle mensilità precedenti (per chi ovviamente ne ha diritto). L’arrivo dei soldi sui conti dei cittadini è previsto per la prossima settimana, che coincide grosso modo ovviamente con la fine del mese. Insomma, l’attesa da questo punto di vista è finita. Tieni bene a mente la procedura da seguire per fare domanda per il bonus nido.

Chi ha diritto al bonus nido?

I nuclei familiari con ISEE fino a 25.000 euro avranno una cifra compresa tra i 3.000 euro ed i 3.600 euro annui. Per coloro, invece, che hanno un ISEE familiare compreso tra 25.001 e 40.000 euro, tale bonus sarà pari ad una cifra compresa tra 2.500 euro e 3.600 euro annui. Ricorda che questa cifra sarà distribuita in 11 mensilità e l’importo dipende anche da quanti figli ci sono nello stato di famiglia.

Impostazioni privacy