Puoi stare tranquillo se acquisti su Shein? Cosa dicono gli esperti

E’ sicuro acquistare su Shein? E’ questa la domanda che si pongono molte persone incuriosite o chi ha comunque già acquistato. Ecco la risposta degli esperti 

Shein
Shein, cosa sapere sui pagamenti – CodiciAteco.it

Se da una parte c’è la Temu-mania, dall’altra è Shein l’altro fenomeno di tendenza del momento per quanto riguarda acquisti estremamente low cost tanto da sbalordire gli stessi acquirenti che spesso fanno shopping con un bel po’ di prodotto e pochissimi soldi spesi. Si tratta di un’altra piattaforma e-commerce che sta diventano un’icona dello shopping digitale, offrendo una vasta gamma di prodotti che spaziano dall’abbigliamento agli accessori, dalle scarpe ai cosmetici, passando per gioielli e arredamento per la casa e anche prodotti per animali a prezzi unici.

Non solo il prezzo: a vantaggio del consumatore ci sono anche le spese di spedizione a basso prezzo o addirittura gratuite nella maggior parte della volte, senza dimenticare poi la possibilità di reso gratuito entro 45 giorni dall’acquisto. Così facendo Shein si è rapidamente affermato su scala mondiale, sollevando però inevitabili quesiti non solo sulla qualità e sicurezza dei prodotti venduti ma anche su quali garanzie possa offrire ai clienti che vi acquistano utilizzando una propria carta di credito e dunque esponendosi.

Shein è sicuro? Cosa sapere su prodotti e metodo di pagamento

Shein
Quanto è sicuro comprare su Shein? – CodiciAteco.it

Anche perché con un catalogo che offre oltre 2 milioni di articoli e 500 nuovi modelli aggiunti ogni giorno e numerose inserzioni per intercettare nuovi clienti potenziali, attira ogni giorno l’attenzione con una forza ‘magnetica’ non indifferente. Ma quanto è sicuro Shein? Se parliamo di qualità dei prodotti francamente non serve un esperto per comprenderne la bocciatura, fermo restando che sono stati anche gli stessi a confermarlo: i prodotti sono di qualità scadente e molti anche non sicuri in quanto caratterizzanti da prodotti pericolosi per la salute in termini di abbigliamento e simili o non originali e quindi senza reali garanzie per quanto riguarda dispositivi elettronici.

Ovviamente non vale per la totalità dei prodotti ma per una percentuale importante, massiccia, maggiore nel complesso. Per quanto riguarda invece la sicurezza sui pagamenti, almeno su questo si può stare sereni: qui sono applicati tutti i metodi di garanzia previsti anche su tutti gli altri principali e-commerce e da questo punto di vista non c’è il rischio di correre rischi almeno non direttamente sul portale. Per sicurezza generica per gli acquisti in rete, tuttavia, è sempre meglio pagare con PayPal per chi la possiede o in alternativa generando una carta virtuale usa e getta per l’occorrenza. In ultima battuta è meglio ricaricare una carta poco utilizzata e non dove solitamente ci sono accantonamenti.

 

Impostazioni privacy