Se hai almeno 40 anni Poste ti dà parecchi soldi: l’aiuto che pochi conoscono

C’è un aiuto che Poste Italiane offre ai propri clienti di cui non tutti sono a conoscenza: ecco di che cosa si tratta e chi riguarda.

Pagamento
Poste Italiane, ecco l’aiuto di cui puoi usufruire se hai almeno 40 anni (Codiciateco.it)

Come è noto, le famiglie che vivono una condizione di forte disagio e di difficoltà sono davvero tante per motivi molto differenti tra di loro. Il primo fattore che incide in questa crisi è rappresentato senza ombra di dubbio dagli stipendi che fanno una fatica enorme ad aumentare. Se nel pubblico, infatti, sono sostanzialmente fermi da tantissimo tempo, nel privato stanno addirittura calando. L’Italia, da questo punto di vista, è l’unico Stato dell’intera Unione Europea che non riesce a crescere dal punto di vista salariale, come certificato dal fatto che non è neanche previsto un minimo fissato.

Per tirare avanti, tanto nell’immediato quanto in prospettiva futuro, molte persone sono alla ricerca soprattutto degli aiuti da parte dello Stato. Si tratta di un qualcosa che raramente è in grado di rappresentare una svolta decisa. Si tratta, più che altro, di un supporto che viene dato a chi ne ha maggiormente bisogno ed il beneficiario viene riconosciuto tramite valutazioni, per l’appunto, di tipo economico. Legate all’ISEE o, in alternativa, al reddito che viene prodotto. Molti non sanno, però, che c’è uno strumento che viene offerto da Poste Italiane che può rappresentare un aiuto importante riservato a chi ha più di 40 anni. Andiamo a vedere di che si tratta.

Poste Italiane, offerta per chi ha più di 40 anni: le ultime

Cassetta e soldi
Buono Soluzione Futuro, ecco di che cosa si tratta (Codiciateco.it)

Nella vita tendenzialmente, soprattutto per gli investimenti da fare, è sempre giusto guardare ad investimenti di lungo termine che possano permetterci di avere dei ricavi quando magari saremo in pensione. E non avremo più l’entrata fissa rappresentata dallo stipendio, sicuramente più importante rispetto alla pensione. In tal senso, attenzione al Buono Soluzione Futuro. Si tratta di una soluzione che ti permette di mettere da parte 180 rate che potrai avere nel periodo di tempo che va dai 65 agli 80 anni.

Per andare a costituire poi questa rata mensile bisognerà acquistare dei nuovi Buoni Soluzione Futuro. Potrai farlo a partire dal compimento del quarantesimo anno di età e fino, e non oltre, ai 54 anni. Insomma, è come se fosse un investimento che viene riscattato poi anni dopo ma che ci fornisce una rendita per quella che sarà la nostra vecchiaia, come si suol dire. Discorso diverso, ovviamente, per quel che riguarda il buono fruttifero premium, che rappresenta un altro tipo di investimento.

Buono Soluzione Futuro: ulteriori dettagli

Un altro aspetto positivo da tenere in considerazione è che non ci sono costi da sostenere per sottoscrivere questo buono, se non gli oneri di natura fiscale. Sono, inoltre, esenti da imposte di successione ed hanno una tassazione agevolata pari al 12,50% rispetto agli interessi.

Impostazioni privacy