Conto corrente zero spese dicembre: solo uno conviene davvero, verifica se è il tuo

Aprire un conto corrente è un’operazione non sempre semplice. In ogni caso, oggi, è qualcosa di assolutamente necessario.

Negli ultimi anni possedere un conto corrente è diventata una condizione assolutamente necessaria per quel che riguarda la gestione pratica dei propri soldi. Accredito di rimborso o pensione, gestione generale del proprio patrimonio e di eventuali investimenti. In più negli ultimi anni, con la crescita del fattore web, con un conto corrente è possibile gestire ogni tipo di operazione legata alla propria disponibilità a distanza .

Prodotti finanziari
L’offerta Conto Arancio – codiciateco.it

Shopping online, pagamento di bollette o multe e tanto altro ancora. Tutto insomma gira intorno alla possibilità concreta di possedere uno strumento utile in ogni aspetto del quotidiano. Negli ultimi anni, però, la stessa gestione di un conto corrente bancario o anche postale è diventata sempre più dispendiosa per gli stessi cittadini . Di conseguenza, in alternativa, non sono poche le nuove opportunità per chi ha bisogno di un conto corrente ma non vuole spendere cifre esorbitanti annualmente o per le singole, eventuali, operazioni.

Conto corrente zero spese dicembre: la valida alternativa al prodotto classico bancario

Gli ultimi tempi, in merito alla presenza di prodotti finanziari più che mai convenienti per i cittadini, hanno visto l’ascesa nel settore relativo, di Conto Corrente Arancio, di ING. Nello specifico, la soluzione in questione prevede il canone zero con inclusa la possibilità di ottenere una carta di debito in modo assolutamente gratuito . Inoltre, bonifici gratis per tutti i nuovi clienti e la possibilità di usufruire di un conto deposito, abbinato al conto principale, con interessi al 4% per 1 anno.

Altra soluzione, Modulo Zero Vincoli, prevede, invece, un costo di 2 euro al mese (inizialmente gratis per un anno), che può diventare però a zero spese semplicemente provvedendo all’accredito di pensione o stipendio. In alternativa , le stesse spese possono essere abbattute con entrate alternative di almeno 1000 euro al mese .

Risparmio in banca
Offerte prodotti finanziari – codiciateco.it

Con Modulo Zero Vincoli, è inoltre possibile azzerare del tutto i costi relativi a eventuali prelievi. Previsto, tra l’altro il bonus Conto Arancio, che consiste nella possibilità, citata in precedenza, di accedere a un conto deposito con interessi del 4% per i primi 12 mesi . Oltre alla carta di debito, è possibile procedere alla richiesta di una carta prepagata (limite massimo 4), o di una carta di credito Mastercard Gold, che prevede un plafond da 1500 euro con canone di 2 euro al mese. Anche in questo caso, i costi possono essere azzerati garantendo almeno 500 euro di spese mensili. L’alternativa al classico conto corrente, insomma, esiste ed è più che mai conveniente.

Impostazioni privacy