Come attivare su WhatsApp la trascrizione delle note vocali

C’è una funzione su WhatsApp che non tutti conoscono e che permette di trascrivere il contenuto delle note vocali: ecco come si può fare.

Note vocali WhatsApp
Lo sai che è possibile trascrivere le note vocali WhatsApp in automatico? Scopriamo come (Codiciateco.it)

La grandezza di WhatsApp sta in buona parte nella sua capacità di cercare continuamente l’innovazione. L’obiettivo, in tal senso, di questo costante progresso, quanto meno ricercato, è quello di dare alle modalità di scambiarsi messaggi maggiore comodità e soprattutto una più efficace immediatezza. Una delle più grandi novità degli ultimi anni, soprattutto in termini sostanziali, è stata l’introduzione delle note vocali, che rappresentano ancora oggi, allo stato attuale delle cose, una sorta di manna dal cielo per tutti quelli che sono costretti a mandare delle comunicazioni magari in contesti in cui non possono scrivere.

Se da un lato è certamente comodo per chi le invia, che magari ha anche la possibilità di esprimere concetti molto lunghi che per trascriverli occorrerebbero tanti minuti, non sempre sono una manna dal cielo per chi le riceve. Che magari, nel contesto in cui si trova, non può neanche ascoltarle. In tal senso, arriva una novità che spiazza tutti e che rappresenta, forse, una svolta epocale dopo anni di stasi, per così dire. Sta diventando possibile un qualcosa che da sempre si è chiesto alla società che detiene WhatsApp.

Trascrivere le note audio di WhatsApp in automatico: ora si può

Nota audio WhatsApp
Nota audio su WhatsApp che non puoi ascoltare? Arriva la funzione per trascriverla in maniera immediata (Codiciateco.it)

Hai presente quando ti arriva una nota audio molto lunga e dai per scontato che il contenuto sia importante, ma sei nelle condizioni di non poterla ascoltare? Benissimo, WhatsApp è pronta ancora una volta a venirti incontro dal momento che ha annunciato una novità che lascia tutti di stucco, come si suol dire. Meta, infatti, ha annunciato che a breve sarà data la possibilità di trasporre le note vocali in un testo che potrai dunque leggere in tutta serenità. Utilizzando il sistema di riconoscimento vocale, permetterebbe dunque di convertire le note audio in un testo.

Al momento si tratta di una cosa in fase sperimentale. Non a caso questa funzione è stata inserita nelle versioni Beta dell’applicazione in questione per Android. Al momento, come detto, siamo ancora in una fase sperimentale che riguarda solo Android, ma è ovvio che nel momento in cui dovesse avere dei riscontri positivi sarà estesa a tutti i possibili utenti, estendendosi anche ad iOS. Ed ovviamente una nota audio trascritta potrà poi anche essere fissata in alto.

Note audio trascritte, altra novità WhatsApp

C’è grande attesa, ovviamente, di conoscere il funzionamento di questa nuova opzione. In ogni caso, è una mano tesa anche verso le persone più fragili. Con questa funzione, infatti, anche coloro che sono affetti da sordità potranno ricevere delle note audio e conoscerne il contenuto.

Impostazioni privacy