Stipendi NoiPa, cifre diverse aprile-maggio: chi troverà più soldi

Per i dipendenti della pubblica amministrazione arrivano novità relative agli stipendi di aprile e maggio: ecco chi riceverà più soldi e chi ne avrà di meno in busta paga.

Stipendio
Arrivano novità relative agli stipendi di aprile e maggio su NoiPA: ecco chi avrà di più e chi avrà di meno (Codiciateco.it)

Il mondo della Pubblica Amministrazione è un mare enorme e spesso in tempesta nel quale orientarsi non è mai facile. Uno dei pochi punti fermi di questo settore è rappresentato da NoiPA, il portale dal quale è possibile controllare di volta in volta i cedolini dei mesi in cui si è lavorato et similia. E c’è sempre molta curiosità, dal momento che le variabili da considerare sono tantissime, di conoscere l’importo che ti viene riconosciuto. Solitamente, tale comunicazione arriva prima della fine del mese precedente e così è capitato anche per quel che concerne aprile.

Come è normale che sia in virtù di quanto detto fino a questo momento, è già visibile, allo stato attuale delle cose, lo stipendio di aprile. In tanti settori, complici alcuni ritardi nelle comunicazioni, c’era tanto timore dal momento che si temeva potesse esserci una riduzione della retribuzione per varie questioni che andavano ad intrecciarsi. Andiamo a vedere, proprio per questo motivo, chi in questo quarto mese dell’anno guadagnerà di più e chi, invece, si dovrà accontentare di una cifra più bassa rispetto a quella a cui è solitamente abituato.

Stipendio NoiPA aprile: chi guadagnerà di più

Una classe di studenti
Stipendio NoiPA, arrivano novità per aprile 2024: ecco la verità sui professori e le altre categorie, quanto avranno in busta paga? (Codiciateco.it)

Una delle categorie maggiormente in apprensione in vista del cedolino di aprile era quella dei professori. Molto spesso, infatti, capita che le segreterie delle scuole comunichino in ritardo l’assenza da lavora che porta ad una mancata retribuzione e solitamente si approfitta della chiusura per recuperare questi importi. Il mese di aprile per tutti è di transizione rispetto all’aumento degli stipendi che arriverà a maggio e che riguarderà diverse categorie.

In vista di maggio l’aspetto più importante è quello relativo al bonus mamme. Il personale scolastico, infatti, ha tempo all’8 aprile alle ore 14.00 per fare domanda sulla piattaforma del MIM. Chi invece non fa parte di questo mondo, dovrà girare la domanda alla propria segreteria, a cui spetterà poi inoltrarla all’ufficio competente in materia. Inoltre, aprile è anche il mese in cui saranno prodotte le varie Certificazioni Uniche legate per l’appunto alla Pubblica Amministrazione, comprese quelle che andavano rettificate.

Stipendio aprile NoiPA: chi guadagnerà di più?

Gli unici che vedranno un netto incremento in busta paga saranno i lavoratori dell’Ispettorato del Lavoro, dal momento che avranno gli arretrati per il pagamento del Fondo Risorse Decentrate.

Impostazioni privacy