Servizio Mastercard apporta modifiche: queste carte saranno disattivare a marzo

Nuove introduzioni per il servizio Mastercard: situazione di allerta per alcuni clienti, ci saranno delle carte che verranno disattivate al termine del mese in corso. 

mastercard carte disattivate a marzo
Mastercard, carte disattivate a Marzo (Codiciateco.it)

Molti clienti del circuito Mastercard hanno ricevuto di recente una comunicazione ufficiale che annuncia la fine del rapporto per alcune tipologie di carte. Si vociferava questo cambiamento già nel 2021, ma ora sembra in dirittura d’arrivo: lo stop è previsto al termine del mese in corso. Se sei nell’elenco degli sfortunati, vediamo come devi agire.

Il circuito Mastercard sembrerebbe in fase d’evoluzione. Dopo 30 anni di funzionamento, dal 1° luglio 2023 è stato avviato un processo di rinnovo che culminerà con la dismissione di alcune carte. La decisione è stata condizionata dall’impossibilità delle banche europee di continuare ad emetterne di nuove. Quelle che saranno rese inutilizzabili verranno sostituite dal Circuito Debit Mastercard.

Mastercard, addio a queste carte dal mese di marzo 2024

mastercard carte disattivate a marzo
Circuito Mastercard, addio a queste carte (Codiciateco.it)

Mastercard ha dovuto adeguarsi alla crescita dei pagamenti e-commerce ed aggiornare i propri sistemi al fine di garantire ai clienti un servizio innovativo che sia al passo con i tempi. Le operazioni digitali erano gestite male dal circuito Maestro, per cui le banche europee hanno dato lo stop alla produzione di queste carte e dal mese di aprile saranno tutte sostituite dal Debit Mastercard.

Siamo davanti ad un vero e proprio addio a tutte quelle carte con il marchio rosso e blu. Dal primo annuncio, arrivato due anni fa, banche e clienti hanno avuto tempo e modo di adeguarsi al cambiamento: dal 1° luglio 2023 è stato ufficialmente fatto divieto di produrre nuove carte appartenenti al circuito Maestro. Tuttavia, al momento non è previsto il ritiro di quelle ancora funzionanti se il contratto è stato firmato poco prima del divieto: le più recenti resteranno attive fino al 2027.

Coloro che, al contrario, hanno ricevuto l’avviso di dismissione, non potranno più acquistare o prelevare dal 31 marzo 2024. Gradualmente, da questo mese fino al 2027, tutte le Maestro attive riceveranno la notifica in-app che ne annuncia il repentino annullamento: i titolari di queste carte dovranno richiederne la sostituzione in filiale o tramite il sito, prestando attenzione al fatto che la nuova carta non arriverà in automatico. Per non restare senza, è bene tenere presente che ci vorranno almeno 10 giorni a partire dalla richiesta prima di ricevere quella nuova. Vedi quali sono i migliori conti correnti del 2024.

Impostazioni privacy