Scadenza Whatsapp vicina, molti stanno già ricevendo la notifica

Whatsapp, occhio alla notifica in arrivo: molti l’hanno già notata e sottolinea una scadenza importante vicina. Non bisogna farsi trovare impreparati 

Whatsapp
Avviso Whatsapp: chi sta ricedendo la comunicazione relativa a una scadenza – CodiciAteco.it

“Ci sentiamo su Whatsapp”; è questa una delle frasi in assoluto più diffuse nelle conversazioni odierne. Perché tale app di messaggistica istantanea è diventata fondamentale e imprescindibile sotto qualsiasi punto di vista, sociale e lavorativo. E’ il principale ponte virtuale che ci collega verso le persone distanti e che vogliamo sentire, indipendentemente da dove esse si trovino. Basta una line internet per poter interagire in svariati modi, che sia messaggio testuale, nota vocale o direttamente con una telefonata o videochiamata.

Tutto gratuitamente, come da anni a questa parte. Utile anche sul fronte aziendale data la capacità di inviare documenti o materiale multimediale che ha velocizzato in assoluto il mondo e nello specifico il contesto lavorativo. Le migliorie di questi anno hanno favorito ancor di più questo discorso: a differenza di prima, infatti, i contenuti inviati non perdono la propria qualità da un passaggio all’altro come invece accadeva in precedenza e condizionando in molte occasioni e costringendo a dirottare su questo fronte su Telegram che invece salvaguardava la qualità.

Whatsapp, arriva la notifica: scadenza vicina

Sono tante le novità introdotte da Meta in questi anni per quanto riguarda Whatsapp e una importante è in arrivo a strettissimo giro, poiché la scadenza è fissata per la metà del 2024 che è praticamente alle porte. Del resto sembra ieri quando abbiamo festeggiato il Capodanno accogliendo questo nuovo anno solare con entusiasmo e buoni propositi, senza accorgerci che siamo già nel bel mezzo: maggio è prossimo e giugno significherebbe aver raggiunto già il primo semestre avviando una nuova linea che va verso la seconda parte.

Il riferimento è a chi utilizza Whatsapp su un dispositivo Android, per il quale è disponibile ancora per poco il backup illimitato delle chat su Google Drive. E’ a questi utenti che sta giungendo una notifica in questi giorni da non sottovalutare. “Nei prossimi mesi, inizieremo a usare il tuo spazio di archiviazione su Google per i tuoi backup”, si legge infatti nell’avviso. Confermato l’appuntamento per “metà 2024”, si legge: Ti informeremo di questa modifica 30 giorni prima che si verifichi con un banner in Impostazioni > Chat > Backup chat di WhatsApp”. 

Quanto costa spazio extra su Whatsapp per Android

Significa che l’app non avrà più un pozzo senza fine in termini di spazio come accaduto finora ma che si farà riferimento alla capienza disponibile sul proprio dispositivo. Altrimenti per non avere problemi bisognerà aderire a una delle opzioni a pagamento per avere spazio extra con Google One.

  • 100 Gigabyte a 1,99 Euro al mese;
  • 200 Gigabyte a 2,99 Euro al mese;
  • 2 terabyte a 9,99 Euro al mese;
  • 10 terabyte a 99,99 Euro al mese;
  • 20 terabyte a 199,99 Euro al mese;
  • 30 terabyte a 299,99 Euro al mese.

Le cifre, come si evince, sono alla portata, almeno per quanto riguarda i primi tre pacchetti base che offrono una soluzione conveniente a prezzi fattibili. Altrettanto vantaggiose tecnicamente le successive soluzioni, ma richiedendo un esborso economico tutt’altro che banale soprattutto per chi non utilizza Whatsapp per motivi lavorativi.

Impostazioni privacy