Risolto finalmente uno storico problema di Word

Dopo anni di attesa è stato risolto un problema che Word si trascinava dietro da tanti anni: ecco di che cosa si tratta e quale soluzione è stata trovata.

Donna al computer
Finalmente è stato risolto un problema atavico di Word: ecco di che cosa si tratta (Codiciateco.it)

Chiunque abbia un computer almeno una volta si è imbattuto in quello che è il pacchetto Office. Si tratta di un insieme di programmi estremamente utili che comprende alcuni tra i programmi più utilizzati in senso assoluto. Esempi illustri, in tal senso, sono rappresentati da Excel e da Power Point. Tra tutti, però, quello più noto è probabilmente Word, il programma di scrittura più semplice ed intuitivo in senso assoluto. Le sue funzionalità, al pari delle sue potenzialità, sono davvero enormi ed in molti casi si tratta di una manna dal cielo per chi deve scrivere al proprio PC.

E’ utilizzato tanto da studenti quanto da chi utilizza il proprio computer per lavorare ed uno dei suoi pregi è proprio la semplicità di utilizzo che lo caratterizza. A questa semplicità, però, gli sviluppatori sono riusciti ad aggiungere un ventaglio di possibilità davvero senza eguali. In tal senso, però, molti utenti da davvero tanti anni segnalano sempre la stessa problematica, che si ripete in maniera puntuale. A quanto pare, però, si tratta di un qualcosa che sarà presto superato, dal momento che è stato sviluppato un modo per ovviare al problema in questione.

Word, risolto un problema di lungo corso: ecco di che si tratta

Computer
Per chi utilizza Word arriva una grande novità: risolto un problema di lungo corso (Codiciateco.it)

I passi in avanti che sta facendo la tecnologia spingono sempre di più le aziende a proporre degli efficaci aggiornamenti senza supporti fisici. In tal senso, sta andando proprio nella direzione che tutti gli utenti si auspicavano per Word. Stando a quanto raccontato da “The Verge“, infatti, è stato risolto quel fastidioso problema di formattazione che si verificava su Word nei casi di copia e incolla. Dal punto di vista visivo e grafico, infatti, il risultato finiva per essere spesso davvero pessimo.

Sarà aggiunta, in tal senso, una nuova funzione nel nuovo aggiornamento in arrivo che va sotto il nome di “Combina formattazione“. Grazie ad essa, infatti, il carattere e la sua dimensione saranno uniformati a quelli già presenti nel documento Word sul quale si sta operando e sul quale si incolla il testo. Saranno, però, mantenute elementi essenziali come il corsivo, il grassetto e le strutture della tabella. Per installare, invece, Windows 11 ecco come fare.

Copia e incolla Word, ecco le ultime a riguardo

Resterà, ovviamente, la possibilità “Mantieni solo testo“, al fine di tenere in considerazione solo ed esclusivamente la parte di testo che si vuole copiare, che sarà adeguata perfettamente alla formattazione scelta per il documento Word. Insomma, la novità era a dir poco attesa ed ora tantissime persone saranno accontentate.

Impostazioni privacy