Quando sarà disponibile il 730/2024 precompilato: la data

Svelata la data che tanti italiani stavano aspettando da diverso tempo: ecco quando sarà disponibile il 730 del 2024 precompilato.

Calcolatrice e soldi
730/2024 precompilato, svelata la data: ecco da quando sarà disponibile (Codiciateco.it)

Si sta avvicinando uno dei momenti più delicati e temuti da parte di tutti gli italiani. Ed in particolar modo per coloro i quali posseggono la partita IVA, mentre genera leggermente meno preoccupazione nei dipendenti. Si tratta della dichiarazione dei redditi. A far paura, a prescindere da quella che è la documentazione da conservare e da presentare, nella speranza ovviamente che non manchi nulla, è soprattutto la cifra che verrà poi richiesta da parte delle autorità pubbliche calcolata sulla base dei ricavi e delle varie detrazioni di cui ciascuno di noi ha o non ha diritto a seconda dei vari casi. Chiaramente, come è normale che sia, non è detto che la storia finisca male.

Non è raro, infatti, che il cittadino finisca per avere un credito nei confronti dello Stato ed a quel punto spetta a lui decidere se incassarlo oppure lasciarlo lì in caso di necessità future. Dal momento che, però, questo momento si avvicina sempre di più, arrivano notizie a dir poco importanti. E’ stata svelata, infatti, dopo una lunga attesa, la data relativa alla pubblicazione del 730 per il 2024 già precompilato. Andiamo a scoprire insieme qual è e quali sono le ultime informazioni che arrivano a tal proposito. Buona lettura a tutti.

730 del 2024 precompilato: svelata la data utile

Un uomo disperato
730/2024 precompilato, ecco la data di quando sarà disponibile per i contribuenti (Controcalcio.com)

Il 730 precompilato è uno strumento che l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti che contiene al suo interno i redditi conseguiti e gli oneri sia deducibili che detraibili relativi all’anno fiscale del 2023. Con questo strumento si ha a disposizione la somma e l’elenco delle spese sostenute, le imposte da versare già calcolate ed inoltre chi accetta il modello precompilato non sarà controllato dall’Amministrazione Finanziaria.

Se, invece, al contrario un contribuente decide di modificare alcune delle informazioni inserite nel 730 precompilato, allora l’Agenzia effettua un controllo di natura formale per evitare dichiarazioni false et similia. Le voci che non saranno modificate, però, non saranno in alcun modo controllate. Un altro aspetto da non sottovalutare è il seguente. Chi utilizza il precompilato, non andrà pagato nessun professionista o nessun CAF. Un ulteriore risparmio da non sottovalutare. Proprio per la dichiarazione dei redditi, ci sono state nuove scadenze per pensionati e dipendenti.

730/2024 precompilato, svelata la data

Come comunicato da parte della Agenzia delle Entrate, il modello precompilato sarà messo a disposizione dei contribuenti a partire dal 30 aprile del 2024. Insomma, ancora pochi giorni e tutti potranno usufruire di questo strumento.

Impostazioni privacy