Previste 200 nuove assunzioni in questa regione italiana: un’occasione da non perdere, come candidarsi

Un buona occasione per quanti sono alla ricerca di una nuova occupazione, candidarsi per i 200 posti disponibili.

La disoccupazione resta uno dei problemi maggiori per le nuove generazioni e non solo. Le occasioni non sono poche in realtà, ma a volte è complicato far incontrare domanda e offerta di lavoro. Inoltre a volte i profili e le figure ricercate sono molto specialistiche.

novo lavoro calabria
Assunzioni di personale, le figure ricercate – codiciateco.it

Tuttavia, come dimostra questa notizia, le occasioni da sfruttare sono presenti e occorre coglierle  con immediatezza, soprattutto considerando che le aziende che assumono non sono poche e sono dislocate su tutto il territorio nazionale. Occorre quindi controllare gli annunci e tenere aggiornato il proprio curriculum vitae. Tra l’altro sono presenti anche selezioni di personale da parte di aziende straniere che intendono investire in Italia. Ma vediamo i dettagli di questa opportunità.

Assunzione per 200 posti, quali sono i profili ricercati

La Baker Hughes assume in Calabria, nelle zone di Corigliano Rossano e Vibo Valentia. Si tratta di una società statunitense specializzata in tecnologie energetiche, con la sede centrale nel Texas con stabilimenti in oltre 120 paesi nel mondo. Il settore di intervento è nella produzione e offerta di soluzioni tecnologiche per la generazione di energia non inquinante per industrie e aziende.

investimento Baker Hughes
La selezione per i posti in Calabria – codiciateco.it

A livello mondiale i dipendenti di questa grande società sono oltre 55mila. In Italia la Baker Hughes è già presente in ben 8 siti: Cepagatti, Vibo Valentia, Talamona, Firenze, Massa, Casavatore, Bari e Avenza. Nel capoluogo toscano è presente il laboratorio di ricerca e sviluppo della società Attualmente in Italia i dipendenti dell’azienda texana sono circa 5mila.

Il nuovo piano di sviluppo aziendale, presentato recentemente presso la sede di Catanzaro di Unindustria Calabria indica ben 60 milioni di euro gli investimenti per lo sviluppo della sede di Vibo Valentia, attiva da 60 anni e la costruzione di un nuovo centro a Corigliano Rossano (in questo caso la ditta deve attendere il via libera dell’Autorità di sistema portuale dei mari Tirreno meridionale e Ionio.

Il progetto di sviluppo della Baker Hughes è della durata di tre anni e prevede l’ampiamento dell’organico con circa 200 unità. Interessato alla crescita occupazionale anche il settore dell’indotto, in special modo nei comparti della meccanica e della logistica, con ricadute economiche positive per tutta le regione Calabria.

Le figure ricercate per i poli calabresi sono probabilmente quelle già occupate negli stabilimenti italiani dell’azienda statunitense. Quindi i profili ricercati saranno quelli di operatore di officina, saldatori, assemblatori, assistenti alla produzione e simili. Le candidature sono da presentare della sezione Lavora con noi del sito dell’azienda, valutando le posizioni aperte ad oggi e compilando il form per il curriculum vitae.

Impostazioni privacy