Pensioni aprile, novità per chi aspetta il bonifico: quali

Pensioni di anzianità e di invalidità nel mese di aprile: chi sta aspettando il bonifico vedrà diverse novità, ecco di cosa si tratta.

novità per le pensioni ad aprile 2024
Quali sono le novità per le pensioni ad aprile 2024 – codiciateco.it

Novità per quanti attendono il bonifico delle pensioni di anzianità e di invalidità. Nel mese di aprile i beneficiari di pensione vedranno infatti alcuni cambiamenti dovuti alla riforma IRPEF. La riforma fiscale con la revisione delle Aliquote Irpef 2024 è stata confermata e approvata nel Consiglio dei ministri in data 28 dicembre 2023. La Manovra 2024 sta ora attuando la prima fase della riforma fiscale con il passaggio dell’IRPEF a tre aliquote e tre scaglioni di reddito. La nuova riforma IRPEF prevede un aumento delle pensioni. Ecco quali saranno ad aprile le novità per i pensionati.

Pensioni, cosa cambia ad aprile con la riforma IRPEF: ecco le novità

pensionati leggono le novità di aprile 2024
Le novità per i pensionati previste nel mese di aprile – codiciateco.it

La nuova riforma IRPEF determinerà un aumento di circa ottanta euro sulla pensione di anzianità. Questa misura interesserà solo determinate categorie di pensionati, che hanno un reddito medio basso. I pensionati, i dipendenti e i percettori di NASpI e DIS-COLL con reddito annuo tra 15.001 e 28.000 euro vedranno rimodulata l’aliquota IRPEF da pagare. In questa fascia di reddito, la tassazione IRPEF era del venticinque per cento. Con la riforma, la tassazione scende al ventitré per cento.

L’IRPEF applicata per i pensionati che hanno un reddito annuo tra 15.001 e 28.000 euro sarà minore, con un conseguente aumento di pensione di circa venti euro al mese. Dal momento che da gennaio 2024 l’INPS non ha ancora riconosciuto la riforma IRPEF, l’aumento mensile arriverà tutto insieme ad aprile per un totale di ottanta euro di aumento (i venti euro sommati per i quattro mesi). Questa è quindi la novità più importante prevista per il mese di aprile.

Il cedolino sarà disponibile dal 20 al 22 marzo nei fascicoli previdenziali presenti nell’area personale del sito web dell’INPS. Chi ha diritto alla pensione di invalidità potrà visualizzare gli importi di aprile già da adesso tramite il portale “Invalidità” nella sezione “pagamenti e cedolini”. Il dettaglio pensionistico per le pensioni di anzianità non è stato ancora aggiornato. I pagamenti sono previsti per il 2 aprile, salvo eventuali anticipi decisi da Poste Italiane.

Nel mese di aprile continueranno i tagli dei conguagli IRPEF. Chi ha ricevuto aumenti del netto con riforma IRPEF 2024 riscontrerà lo stesso importo netto del mese scorso, dato che l’aumento resta costante per tutto l’anno in corso. Coloro che non hanno ricevuto gli aumenti lo scorso mese, ma rispettano i requisiti per averli, vedranno accreditati i soldi nel mese di aprile.

Impostazioni privacy