400 euro per tutta la famiglia: non serve l’ISEE ma hai tempo fino al 5 aprile

Non dovrai richiedere nessun ISEE per presentare la domanda e ricevere un bonus di 400 euro per tutta la famiglia. Questa è la procedura da seguire. 

bonus 400 euro come richiederlo
Un bonus da 400 euro per tutta la famiglia (Codiciateco.it)

Sarà possibile beneficiare di 400 euro da spendere con tutta la famiglia e non è necessario alcun limite ISEE. Il termine ultimo è previsto quasi in concomitanza con l’avvio della primavera: l’ultimo giorno disponibile sarà il 5 aprile, dunque è importante affrettarsi per non lasciarselo sfuggire.

Questo supporto speciale è nato con l’idea di alleggerire alle famiglie gli spostamenti dei mesi successivi. Per non incappare in prezzi troppo alti dell’ultimo minuto, in molti già pensano a prenotare le vacanze estive nel periodo intorno alle festività di Pasqua. Ebbene, a chi non farebbero comodo dei soldi extra che aiutino a ragionare meglio su una possibile meta estiva?

400 euro extra: l’estate non è mai stata così facile

bonus 400 euro come richiederlo
Bonus vacanze senza ISEE (Codiciateco.it)

Prenotare fin da subito rende le vacanze più facili nonché più accessibili. Il bonus vacanze nasce per contribuire alla spesa delle ferie e consiste in una promozione che renda alle famiglie meno dispendioso spostarsi per le vacanze. L’importo di 400 euro prenderà la forma di uno sconto diretto sul prezzo della prenotazione, portando inoltre i bambini a non pagare nulla. Non è richiesta alcuna attestazione ISEE per fare la domanda, sarà solo necessario affrettarsi con i tempi, perché le condizioni fissano la data di scadenza per il 5 aprile 2024.

Il bonus prende il nome di Parti e Riparti: se prenoti il viaggio entro il 5 aprile, porti con te i bambini in forma gratuita (sia per il prezzo del volo, sia per quanto riguarda le tariffe del soggiorno) e ottieni uno sconto di 400 euro. La partenza dovrà avvenire nell’arco di tempo compreso tra il 1° maggio e il 17 dicembre, ad esclusione dei giorni compresi tra il 9 e il 29 agosto. Il bambino viaggerà gratuitamente se la prenotazione comprenderà almeno due adulti e l’offerta è valida per chi si affiderà ad Alpiclub, Bravo, Ciaclub e tutti i villaggi che hanno aderito al progetto.

Lo sconto sarà applicato nel modo seguente: per una spesa fino a 2000 euro, si otterrà uno sconto di 100 euro; fino a 3000 euro verrà applicato uno sconto di 200 euro; fino a 4000 euro, 300 euro; oltre i 4000 euro si beneficerà dello sconto di 400 euro. Per ottenerlo, basterà andare nell’area riservata del sito, sotto la voce Buoni Parti e Riparti e inserire il numero della prenotazione per ottenere a mezzo mail un voucher da utilizzare. L’agevolazione è tranquillamente cumulabile con altri bonus relativi alle vacanze estive.

Impostazioni privacy