Non riesco a pagare la bolletta, una soluzione c’è: bastano pochi passaggi

Sempre più persone fanno fatica a pagare le varie bollette ed ora emerge una soluzione che forse non tutti conoscono: ecco di che si tratta.

Bolletta Enel
Hai problemi a pagare a cadenza regolare le bollette? Ecco una soluzione che forse non conosci, bastano pochi minuti (Codiciateco.it)

La situazione economica del Paese è a dir poco delicata dal momento che i problemi da risolvere sono davvero tanti. Basti pensare al tasso di disoccupazione preoccupante, soprattutto dal momento che risulta essere stagnante. Senza dimenticare, poi, che per chi lavora gli stipendi sono fermi e non riescono più a regger botta davanti ad una inflazione che cresce sempre di più e che riduce drasticamente il potere di acquisto di tutte le famiglie. Le persone che galleggiano sulla soglia di povertà sono davvero tante e questa piaga sembra allargarsi, non restringersi.

Molte famiglie fanno davvero fatica ad arrivare, come si suol dire, alla fine del mese e l’ansia diventa una sorta di compagna di vita per questi nuclei. In un contesto del genere, va da sé, qualunque imprevisto può avere delle conseguenze enormi. Così anche pagare delle bollette, per quanto possa sembrare una cosa estremamente semplice e quasi scontata per qualcuno, per qualcun altro può diventare un problema non di lieve entità. Se non riesci a pagare una bolletta, c’è una soluzione da non trascurare e che non tutti conoscono. E di cui adesso andremo a parlare in maniera dettagliata.

Non puoi pagare la bolletta? C’è la soluzione per te

Povertà
Problemi con la bolletta? Ecco la soluzione che fa per te (Codiciateco.it)

Come detto, sono tante le persone che versano in condizioni davvero molto delicate e che non riescono ad affrontare spese di base. Come, per l’appunto, le bollette. In tal senso, è importante tenere in considerazione che c’è una soluzione a dir poco interessante. Si tratta della rateizzazione del pagamento, che si può richiedere per tutte le bollette inferiori a 5.000 euro. A condizioni di cui adesso andremo a parlarti.

Inoltre è possibile anche dilazionare il pagamento di bollette che abbiano il deposito cauzionale e che contengano anche il canone TV e quelle domiciliate. In quest’ultimo caso bisogna chiedere prima della scadenza alla banca o al proprio istituto di riferimento di bloccare il pagamento automatico per la bolletta, indicando nella causale di tale provvedimento “Contestazione cliente“. Prima di vedere come fare per richiedere questo dilazionamento nel pagamento, ti ricordiamo alcuni aspetti molto importanti nella lettura di una bolletta.

Rateizzazione della bolletta: come ottenerla

Si tratta di un qualcosa di estremamente facile ed intuitivo. Basta andare, infatti, direttamente dall’Area Clienti di Enel, nella sezione “Servizi“. In alternativa, tale richiesta può essere fatta anche direttamente dall’app Enel Energia, stavolta invece nella sezione “Gestisci“.

Impostazioni privacy