Ministero dell’Economia, concorso per 40 posti: come partecipare

Il Ministero dell’Economia ha pubblicato un bando: si cercano 40 figure professionali da inserire in organico, ecco come far domanda.

Uomo al computer
Ministero dell’Economia: il bando di concorso e tutto quello che c’è da sapere (Codiciateco.it)

Il mondo del lavoro in Italia sta diventando sempre più deludente ed amaro. Tanto per chi vi si affaccia per la prima volta in cerca di occupazione, quanto per coloro i quali lo abitano. Le condizioni, infatti, a cui si deve sottostare spesso sono avvilenti. Gli orari di lavoro raramente vengono rispettati, e gli straordinari, con la tassazione speciale che li coinvolge, non sono certamente soddisfacenti per chi si vede costretto a farli. Inoltre, soprattutto nel privato, gli stipendi negli ultimi anni hanno registrato addirittura una tendenza verso il basso che è preoccupante, dal momento che nessuno Stato UE vive questa condizione.

Come se già questi elementi non bastassero a dipingere un quadro praticamente nero, ci si aggiungono i dati relativi alla disoccupazione. Seppur, infatti, di recente è stato registrato un piccolo miglioramento, i dati circa i disoccupati, in particolare in giovane età, restano avvilenti. Tanto tra i profili laureati quanto tra quelli che non hanno questo titolo. Insomma, le opportunità che vengono offerte sono poche e per giunta non sempre adeguatamente retribuite. Adesso, però, arriva una ghiotta occasione da cogliere al volo. C’è un concorso al Ministero dell’Economia con il quale si cercano 40 funzionari da inserire in organico. Vediamo le ultime a riguardo.

Concorso Ministero dell’Economia: come funziona

Lavoro
Concorso Ministero dell’Economia, ecco tutte le informazioni utili a tal proposito (Codiciateco.it)

I posti che sono stati messi a bando, come detto, sono 40 e saranno così distribuiti. Si cercano, infatti, 15 posti per il ruolo di funzionario statistico, con un orientamento in analisi e valutazione delle politiche pubbliche per quel che concerne le mansioni da ricoprire. Per gli altri 25 profili, invece, il ruolo sarà quello di funzionario economico con orientamento in contabilità pubblica. Si tratta, dunque, di una occasione che, per chi corrisponde ai profili cercati, non si può di certo gettare alle ortiche. Dopo i concorsi per le assunzioni in comune, arriva un’altra occasione per i cittadini.

Il concorso in sé sarà così strutturato. Ci sarà una prova preselettiva e coloro i quali la supereranno dovranno poi passare per uno scritto e per una ulteriore prova orale. Inoltre, ovviamente, nella valutazione complessiva si terrà conto anche dei titoli già acquisiti e del livello di conoscenza della lingua inglese. All’orale, infatti, ci sarà anche una parte di prova di lingua, in cui bisognerà dimostrare di avere un livello di competenza pari al B1. Visto che i profili possono coincidere in alcuni casi, ricordiamo anche il concorso per Banca d’Italia.

Concorso al Ministero dell’Economia: entro quando fare domanda

La procedura per inviare la propria candidatura è molto semplice. Il form da compilare per aderire a questo concorso lo si trova sul sito di Inpa e si avrà tempo per presentare la propria domanda entro e non oltre le ore 23:59 dell’8 luglio del corrente anno.

Impostazioni privacy