IMU pagata su casa occupata abusivamente, spettano i rimborsi?

Può capitare di dover pagare l’IMU su una casa occupata in maniera abusiva da qualcun altro: cosa succede? La verità sugli eventuali rimborsi.

Interno di una casa
Paghi l’IMU su una casa occupata abusivamente? Ecco la verità sui rimborsi (Codiciateco.it)

Ci sono alcune tasse che bisogna mettere in conto nella propria vita e che rappresentano dei seri problemi in termini economici per tante famiglie. Una di questa è sicuramente rappresentata dall’IMU, vale a dire quella tassa da pagare sugli immobili di proprietà. Chiaramente questa imposta, per quello che è l’ordinamento giuridico italiano, non va pagata da tutti coloro che possiedono una casa. Per la prima abitazione, infatti, non va chiaramente pagata dal momento che si applica solo su case fatte come investimento, per così dire. Nel mondo, però, e nella vita gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo, come si suol dire in questi casi.

Può capitare, infatti, per quanto ovviamente questa soluzione è vietata per legge, che una casa venga occupata in maniera abusiva da qualche altra persona. Che, magari, non può permettersi di pagare un affitto oppure semplicemente non ha buone intenzioni. Cosa succede in questo caso a chi è proprietario di quell’immobile e deve, in ragione di ciò, continuare a pagare l’IMU nel frattempo? Andiamo a vedere che cosa si può fare per cercare di evitare, oltre il danno, anche la beffa. Si può chiedere un rimborso di questa tassa pagata nonostante la casa fosse abitata abusivamente da qualcuno non autorizzato a stare lì? Scopriamolo insieme.

IMU su casa occupata abusivamente: si può chiedere il rimborso?

Casa calda
Si può chiedere un rimborso dell’IMU per una casa occupata in maniera abusiva? (Codiciateco.it)

Da questo punto di vista solo sei giorni fa sono arrivate delle novità a dir poco importanti. Il 18 aprile del corrente anno è arrivata una sentenza della Corte Costituzionale proprio a tal proposito. Ed ha sancito, in maniera del tutto innegabile, che chi si vede costretto a pagare l’IMU per una casa che risulta essere occupata in maniera abusiva ha diritto ad essere rimborsato dell’importo pagato per la casa in questione.

Uno dei motivi per i quali si può ottenere l’esenzione dal pagamento di questa imposta, infatti, è quella in cui ci sia stata una violazione della proprietà privata o dell’invasione di terreni ed edifici. Chiaramente, per poter ottenere questo rimborso non basta semplicemente presentarsi in tribunale dicendo che la casa sia stata abusivamente occupata. A proposito di IMU 2024, qui una guida pratica su come calcolarla.

Rimborso IMU per case occupate: quando si ottiene?

Per poterlo ottenere, infatti, è necessario che ovviamente sia stata presentata una denuncia alle autorità oppure che sia già stata avviata una procedura giudiziaria penale proprio per occupazione abusiva.

Impostazioni privacy