Google Drive, come avere più spazio per la memoria

Hai bisogno di più spazio di archiviazione su Google Drive? Niente paura, ti aiutiamo noi: pochi e semplici click e risolverai la situazione!

aumentare spazio google drive
Il segreto per avere uno spazio di archiviazione illimitato su Google Drive – CodiceAteco.it

In un’era in cui i gigabyte si accumulano quasi con la stessa velocità con cui scorrono i secondi, la ricerca di spazio di archiviazione online si trasforma in una vera e propria odissea digitale. E pensare che è passato pochissimo tempo da quando, qualche anno fa, 1 solo Giga sembrava riuscisse a contenere un’infinità di dati. Oggi, non è più così ed oltre ai device fisici, come hard disk e memorie esterne, anche tramite internet è possibile conservare i propri file. Google Drive è proprio uno spazio di archiviazione che può essere sia personale, che condiviso, uno strumento utilissimo per il lavoro e per la nostra vita.  Ma anche su questi cloud virtuali lo spazio sembra non essere mai abbastanza. Ma non tutti conoscono qualche piccolo trucco per aumentare la memoria su Google Drive: vediamo subito come fare.

Spazio di Google Drive, il sistema per averne di più in pochissimi click

google drive aumentare spazio
Computer con accesso a Google Drive – CodiceAteco.it

Immagina di non dover mai più preoccuparti se puoi o non puoi scaricare un file, una foto o un video perché troppo “pesanti” per via dei gigabyte. Finalmente, potrai rilassarti anche tu e godere di uno spazio illimitato su Google Drive. La soluzione esiste ed è più a portata di mano di quanto tu possa pensare. Tutto ruota attorno a Google Workspace for Education . Si tratta di un servizio, chiamato precedentemente G Suite for Education, pensato per il mondo della scuola e dell’educazione, accessibile sia agli studenti che agli insegnanti e che offre dei servizi interessanti, tra cui proprio quella di uno spazio di archiviazione che, per definizione, non conosce limiti.

Per poter avere anche tu lo spazio di archiviazione illimitato attraverso Google Workspace for Education, non dovrai far altro che seguire alcuni semplicissimi passaggi, scopriamo subito il procedimento:

  1. Registrazione a Google Workspace for Education: il primo passo è verificare la possibilità di accedere a un account Google Workspace for Education. Questo è solitamente possibile per studenti, docenti e personale di istituzioni educative che possiedono una mail istituzionale.
  2. Configurazione dell’account: una volta ottenuto l’accesso, il passo successivo è configurare il proprio account, personalizzando le impostazioni in base alle proprie necessità.
  3. Ottenere lo spazio illimitato: con l’account attivo, è possibile utilizzare Google Drive per archiviare senza pensieri tutti i tipi di file, approfittando non solo dello spazio illimitato ma anche degli strumenti collaborativi integrati.

E il gioco è fatto! Solo 3 passaggi e puoi avere anche tu uno spazio di memoria illimitato su Google Drive. Potrai finalmente liberarti in modo definitivo dalla preoccupazione dello spazio di archiviazione, ottenendo accesso non solo ad una memoria illimitata, ma anche ad una piattaforma di strumenti per la collaborazione e la produttività online.

Naturalmente, per utilizzare questa risorsa bisogna rispettare i termini di servizio stabiliti da Google ed avere i requisiti richiesti. La scoperta di spazio illimitato su Google Drive attraverso Google Workspace for Education rappresenta una soluzione pratica e veloce per chiunque necessiti di una quantità importante di spazio di archiviazione online. Questa opportunità non solo offre una risposta pratica alle esigenze di spazio, ma apre anche le porte a nuove possibilità di collaborazione e condivisione nel mondo digitale grazie agli strumenti presenti sulla piattaforma. Si può utilizzare Google Workspace for Education con un piano base, completamente gratuito, oppure acquistare dei piani a pagamento a seconda delle proprie necessità.

Impostazioni privacy