Cosa prevedono le nuove regole per i viaggi con Trenitalia

Cambiano le nuove regole per i viaggi con Trenitalia: tutte le principali novità del 2024 per informare viaggiatori.

Viaggiatori sulla banchina del treno fermo in stazione
Partenza con Trenitalia (codiciateco.it)

Per poter agevolare al meglio i futuri tragitti a bordo dei treni regionali, e non solo, Trenitalia ha pubblicato l’elenco di quelli che saranno i più importanti e decisivi cambiamenti sulla regolamentazione dei viaggi nel 2024. Secondo le novità finora condivise con i suoi clienti, sembra che Trenitalia abbia agito di risposta alle numerose proteste prese in carico da diverse associazioni della penisola. Nelle segnalazioni si rendevano espliciti alcuni dei principali disagi registrati negli ultimi mesi dai cittadini.

La prima data per l’entrata in vigore del nuovo regolamento ufficiale Trenitalia era inizialmente prevista per il 1 marzo. In seguito ad alcune verifiche e riunioni dell’azienda – con i rappresentanti delle associazioni di categoria – la data è stata infine posticipata al 31 marzo 2024.

Trenitalia, nuove regole per i viaggi: cosa cambia

Treno regionale fermo in stagione in stazione
Treno in stazione (codiciateco.it)

Le associazioni avrebbero protestato su un tema abbastanza quotidiano. Il quale avrebbe causato la maggior parte dei disagi finora riscontrati. Nel mirino, in primis, vi sarebbero le principali restrizioni applicate sulla soglia del numero  di bagagli da poter portare con sé a bordo del treno per ciascun viaggiatore. L’azienda – in seguito ad alcune mirate consultazioni – ha deciso di andare incontro alle esigenze dei viaggiatori e di allentare la presa sulle restrizioni e su ciascun relativo sovrapprezzo.

Mentre Trenitalia assume nuovi collaboratori e verifica che la bozza dei nuovi aggiornamenti sia il più possibile conforme con le nuove esigenze dei viaggiatori, alcune delle principali novità sul regolamento bagagli vengono annunciate dai portavoce dell’azienda. Nel frattempo, si resta in attesa della conferma definitiva nonché della successiva pubblicazione. Quest’ultima prevista prima della Pasqua 2024.

Nuovo regolamento bagagli Trenitalia: i dettagli

Oltre alla possibilità di diluire nel tempo il prezzo dei biglietti, Trenitalia conferma il suo impegno sull’agevolare i viaggiatori. Specialmente nella possibilità di portare in carrozza più di un bagaglio e senza dover rispondere a un sovrapprezzo che – nella maggior parte dei casi – si è dimostrato più volte superiore alla metà di un singolo biglietto.

Nei dettagli: oltre ad ampliare lo spazio destinato ai bagagli più ingombranti, ogni passeggerò – indipendentemente dalla sua classe di riferimento – potrà portare in carrozza almeno 2 bagagli (compresi oggetti di prima necessità). Sul terzo bagaglio, infine, Trenitalia avrebbe stabilito un sovrapprezzo minore rispetto al passato. Quest’ultima, infatti, in futuro: non dovrebbe essere superiore ai 50 euro di spesa per ciascun viaggiatore.

Impostazioni privacy