Conto corrente, queste carte non funzioneranno più da luglio: ce l’hai?

Conto corrente e carte che a breve non saranno più in funzione: di quali si tratta e perché accade questo. Cosa c’è da fare

Carte che non funzioneranno più quali sono
Quali carte non potranno più essere usate (CodiciAteco.it)

Da qui ai prossimi mesi per chi possiede un conto corrente in banca c’è da tenere gli occhi aperti. Ci saranno, infatti, delle novità già annunciate tempo fa ma che si concretizzano e che gli utenti devono conoscere per comprendere come comportarsi. I provvedimenti riguardano alcune carte di credito e di pagamento da attenzionare dal mese di luglio. Vediamo nel dettaglio cosa è previsto e cosa deve fare chi ne possiede almeno una.

Carte che non funzioneranno più: quali sono e perché

Addio circuito Maestro motivi
Carte del circuito Maestro addio (CodiciAteco.it)

Alcune carte stanno smettendo di funzionare. Si tratta di quelle che afferiscono al circuito Maestro che sono destinate a scomparire per sempre. Toccherà salutarle nei prossimi mesi perché anche con i rinnovi non saranno più messe in circolazione, come già annunciato e poi confermato da Mastercard, sua proprietaria.

In sostituzione delle carte Maestro verranno emessi dei nuovi prodotti Mastercard, processo già iniziato dallo scorso luglio per gli utenti che avevano una carta in scadenza. Tutto il circuito viene dismesso dopo circa 30 anni di attività, sostituito con quello del Debit Mastercard.

Dietro questa scelta c’è un’esigenza pratica legata all’ampia diffusione dello shopping online. Le carte Maestro, infatti, non sono dotate di CVV sul retro che, come ben sappiamo, serve per effettuare i pagamenti web. Motivo questo che ha reso nel tempo il circuito uno strumento obsoleto e ha costretto le banche d’Europa a correre ai ripari con nuove linee da adottare.

Cosa devono fare gli utenti

Chi aveva una carta Maestro in scadenza nei mesi scorsi sa bene che è stata sostituita con una di nuova tipologia e lo stesso accadrà per tutti gli altri. Le banche, infatti, stanno predisponendo già da diversi giorni le specifiche comunicazioni con le quale si avvisano gli utenti che da qui a breve, entro luglio, le carte Maestro non potranno più essere usate “in seguito alla dismissione del circuito Maestro da parte di Mastercard”.

Per chi non vuole attendere che la carta arrivi a scadenza (ce ne sono alcune emesse negli ultimi tempi che potrebbero scadere tra qualche anno), può richiedere una nuova carta scegliendo tra il circuito Visa e Mastercard che consentono di pagare online, e nei negozi fisici di oltre 100 Paesi.

Impostazioni privacy