Se hai una carta di credito, occhio a questo sms: sta arrivando a tutti e non è ciò che sembra

Carta di credito e ricezione di un sms: a cosa fare attenzione e cosa sapere su quello che sta accadendo di questi tempi

Carta di credito sms cosa sapere
Carta di credito e ricezione sms (Codiciateco.it)

La carta di credito è un servizio, e a volte un’opportunità, che molti utenti scelgono di avere nel pacchetto che stilano insieme al proprio istituto di credito. Consente, infatti, di accedere a specifici servizi aggiungendo l’opportunità di pagare e addebitare in un secondo momento alcune spese. Ecco allora che negli ultimi tempi anche le carte di credito sono state prese di mira. Se ne possiedi una c’è da fare molta attenzione e oggi ti spieghiamo il perché.

Carta di credito, attenzione all’sms: il motivo

ms truffa carta di credito
Sms sospetto e truffa sulla carta di credito (Codiciateco.it)

Attenzione agli sms che arrivano in riferimento alla propria carta di credito. È l’ultima cosa che si sono inventati i truffatori per frodare i cittadini. Dopo quelle telefoniche, su Whatsapp, per e-mail, ora “attaccano” tramite un comune messaggino che chiama in causa la propria carta di credito. Un sms che proviene dal proprio istituto di credito desta pochi sospetti e trae in inganno molte più persone soprattutto se in ballo c’è il blocco della carta di credito.

Un meccanismo semplice quanto efficace quello messo in atto dagli hacker che fanno leva proprio sulla sicurezza della carta di credito messa in discussione proponendo dunque, sotto le mentite spoglie della banca, il blocco. È un modo per generare ansia ed indurre l’utente a seguire alla lettera le indicazioni che vengono proposte nel messaggio. Vediamo come riconoscere la truffa e cosa fare.

Come riconoscere la truffa

Il primo segnale che indica che è in corso questo tipo di truffa è il numero dal quale viene inviato il messaggio: +30 – 3802581244. Sono tantissime le segnalazioni che si possono leggere anche in rete in merito al numero legato a questo tipo di truffa. C’è poi il contenuto del messaggio che non è chiaro ma che induce ansia e preoccupazione: “Gentile Cliente, Nexi la informa che ha bloccato le sue carte per mancata Sicurezza PSD2, segua la procedura di SBLOCCO contattando il: 3497045219”.

Cosa fare in questi casi? Eliminare l’sms senza fare nulla quando lo si legge, soprattutto senza cliccare sui link proposti, contattando la propria banca per segnalare il tentativo di frode.

Impostazioni privacy