Comune italiano cerca residenti: 150€ al mese per chi si trasferisce

Previsti 150€ al mese per chi prende la residenza in questo Comune italiano: via al tentativo di ripopolamento della città, “il territorio ha bisogno di risorse”. 

150 euro al mese se ti trasferisci qui
150 euro al mese se ti trasferisci qui (Codiciateco.it)

Stiamo parlando del progetto “Benvenuti in città”, un’azione intrapresa dal Comune per incentivare il trasferimento nel territorio: viene riconosciuto un contributo sull’affitto di 150€ al mese per i nuovi residenti, famiglie e single.

Via libera all’erogazione dell’agevolazione economia per tutti quelli che, dal 6 maggio in avanti, inizieranno la loro vita in città. L’obiettivo del sindaco Mattia Palazzi è soprattutto quello di incentivare le persone a trovare lavoro in zona. L’amministrazione comunale prevede anche un aiuto per tutti i giovani che non riescono ad abbandonare il tetto familiare a causa dei costi troppo elevati dei contratti di locazione.

150€ al mese se ti trasferisci qui: l’iniziativa del sindaco

150 euro al mese se ti trasferisci qui
Il Comune da 150€ al mese a chi si trasferisce (Codiciateco.it)

E’ il Comune di Mantova ad aver avuto la brillante idea: nel territorio si stanno insediando importanti poli industriali e logistici, come quello dell’Adidas (che avrà bisogno di circa 700 dipendenti) e quello della Nestlé (che assumerà 500 risorse). Il sindaco ha previsto l’incentivo sul canone di locazione per attirare lavoratori presso questi siti, permettendo loro di sostenere anche le spese dell’affitto senza troppe difficoltà. Spese che dovranno essere di almeno 350€: è bene specificarlo nonostante oggigiorno nel territorio di Mantova è difficile trovare un appartamento ad un prezzo inferiore.

Il progetto prende il nome di “Benvenuti in città” e si propone di rendere più attrattivo il territorio una volta sotto il comando dei Gonzaga. I requisiti indispensabili per ottenere l’agevolazione economica sono basati sull’ISEE: i giovani under 36 dovranno avere un ISEE compreso tra i 9500 e i 40mila euro; gli altri lavoratori tra i 14mila e i 40.000 euro.

In aggiunta, il Comune ha messo a disposizione di giovani e famiglie 67 nuovi appartamenti nel quartiere Borgochiesanuova, oggetto di una recente riqualificazione. Con questa mossa si vuole semplificare il processo di ricerca di un’abitazione idonea, si vogliono invogliare le persone a scegliere di lavorare e vivere a Mantova e si vuole anche incentivare coloro che vivono sotto il tetto genitoriale a compiere un passo che finora potrebbe essere stato considerato troppo dispendioso. Apre anche Amazon: cerca 1000 dipendenti da inserire a tempo indeterminato. 

Impostazioni privacy