Come verificare se un parente defunto ha debiti?

Come verificare se un parente defunto ha debiti, e se puoi essere coinvolto, attenzione devi assolutamente evitare di farti cogliere in fallo.

Verifica i debiti di un parente defunto
Debiti di un parente defunto- (Codiciateco.it)

Quando un parente muore, è senza dubbio un grande dispiacere, in alcuni casi potrebbe capitare che si riceva un’eredità più o meno sostanziosa, in altri casi tuttavia se il defunto aveva dei debiti si potrebbero ereditare anche quelli.

Per evitare di farsi cogliere alla sprovvista, esistono dei metodi che permettono di sapere se un defunto avesse dei debiti o meno, ciò è possibile consultando l’estratto di ruolo disponibile online sul sito dell’agenzia delle entrate. In alternativa ci si può anche recare di persona presso l’ufficio competente dell’agenzia delle entrate. Un’altra possibilità è quella di consultare la posizione debitoria del defunto registrandosi sul sito dell’Inps.

Come verificare se un parente defunto aveva dei debiti

Come verificare se un parente defunto ha debiti
Scopri se un parente defunto ha debiti- (Codiciateco.it)

Nel momento in cui un parente muore, automaticamente si apre la successione per l’eredità, in alcuni casi potrebbe capitare di scoprire che la persona defunta avesse parecchi debiti da saldare. Al momento le norme vigenti permettono di verificare la situazione debitoria di un defunto e di conoscere i singoli debiti a suo carico. A seconda della tipologia di debito esistono diverse modalità.

Il discorso infatti potrebbe cambiare a seconda che si tratti di debiti fiscali con lo Stato, con le banche, con le finanziarie o con privati. Oltre ad appellarsi all’Inps, all’agenzia delle entrate, è possibile consultare gli estratti di ruolo, in questo caso bisognerà presentarsi all’agenzia delle entrate con alcuni documenti, tra cui il certificato di morte del defunto, un documento d’identità valido, il codice fiscale, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà della successione e la delega di ulteriori eredi.

Come sapere se un defunto aveva debiti, la procedura completa

Attraverso l’estratto di ruolo potranno essere verificati tutti i debiti a carico della persona defunta come ad esempio cartelle esattoriali, rateizzazioni, pagamenti effettuati scaduti o in scadenza. Un altro documento che permette di venirne a conoscenza, è il certificato dei carichi pendenti, attraverso quest’ultimo infatti è possibile verificare la situazione debitoria di una persona nei confronti dello Stato. Questo certificato dovrà essere richiesto all’agenzia delle entrate o in alternativa collegandosi al sito del ministero della giustizia. In questo caso sarà necessario compilare un modulo inserendo i dati del soggetto defunto e i dati del richiedente.

Impostazioni privacy