Carta d’identità elettronica: nuova campagna di comunicazione per i servizi pubblici

Carta di identità elettronica, arrivano novità importanti: ecco le ultime che arrivano sulla compagna di comunicazione in programma.

Carta di identità elettronica
Carta di identità elettronica, arriva una nuova campagna di pubblicità: andiamo a vedere di che cosa si tratta e le ultime a riguardo (Codiciateco.it)

Come è noto, ormai per praticamente qualunque cosa relativa alla pubblica amministrazione è possibile avere un accesso facilitato tramite internet. Per evitare frodi o truffe, da qualche tempo è stato introdotto un sistema che, accolto con un po’ di incertezza e di reticenza, per così dire, è diventato ormai una istituzione ben nota ed utilizzata ed accettata praticamente da tutti. Stiamo parlando, come è noto, dello Spid, la cui sigla sta per “Sistema Pubblico di Identità Digitale“. Come è noto, però, tra non troppo tempo arriveranno novità significative.

Allo stato attuale delle cose, infatti, lo Stato è già al lavoro per ottimizzare un sistema che potrebbe seriamente essere un passo in avanti rispetto allo Spid. Stiamo parlando, come è noto, della cosiddetta “Carta d’Identità Elettronica“. In tal senso si tratta di un sistema che sta prendendo gradualmente piede e per il quale ora arriva una nuova campagna di comunicazione per i servizi pubblici. Andiamo a vedere nel dettaglio di che si tratta e quali sono le prossime iniziative in programma per spingere questo prodotto.

CIE, nuova campagna di comunicazione

Carta digitale
Carta di Identità Elettronica, arriva una nuova campagna di comunicazione: tutte le novità in arrivo (Codiciateco.it)

Sin da quando è stato messo in circolo, lo Spid non ha mai pienamente convinto e per questo motivo ora, che finalmente è diventato uno strumento di massa, sta per essere sostituito. La CIE, infatti, a quanto pare dà maggiori garanzie. Uno dei problemi più evidenziati, oltre a quelli di sicurezza, è legato anche all’iter da fare per il recupero credenziali PosteID. La Carta di Identità Elettronica rappresenta uno strumento per creare una connessione diretta tra il cittadino e le amministrazioni.

Lo slogan di questa campagna di comunicazione è il seguente: “CIE già“. Tale iniziativa è organizzata dal Dipartimento per la Trasformazione digitale con la collaborazione del Dipartimento per l’informazione e l’editoria e il Ministero dell’Interno. Il messaggio promozionale sarà trasmesso su tutte le principali reti televisive. Si tratta di uno strumento sul quale lo Stato continua ad investire in maniera importante. Al momento, la CIE è stata rilasciata a 43 milioni di cittadini italiani.

Carta Identità Digitale sostituirà lo SPID?

A fare chiarezza su questa vicenda sulle quali si stanno facendo grandi polemiche ci ha pensato direttamente il sottosegretario Alessio Butti, che ha spiegato come questa campagna è finalizzata a diffondere ancora di più la conoscenza di questo strumento. Allo stato attuale delle cose, però, non è previsto che la Carta d’Identità Digitale vada a sostituire in maniera integrale lo SPID.

Impostazioni privacy