Buono 4 anni plus: quanto si guadagna investendo 2.000 o 5.000€

Tra i vari prodotti offerti da Poste italiane, il buono 4 anni plus è un investimento per chi preferisce qualcosa di rapido e tendenzialmente ravvicinato: ecco quanto si potrebbe guadagnare in questo modo. Le cifre

banconote e buoni postali
Quanto si può guadagnare col buono postale 4 anni plus – CodiciAteco.it

Passano gli anni ma i buoni fruttiferi postali continuano ad essere un saldo punto di riferimento per gli italiani, specialmente per quelli più cauti o che hanno il solo interesse di accantonare cifre risparmiate senza deprezzare il proprio tesoretto ma anzi valorizzandolo in qualche modo. Le famiglia in Italia continuano dunque a preferire questa modalità, portando avanti iniziative avviate generazioni fa e che ancora oggi vanno avanti con convinzione. 

Tali buoni, del resto, sono una delle forme di investimento più sicure e affidabili disponibili per i risparmiatori italiani. Offerti dal Ministero dell’Economia e delle Finanze attraverso Poste Italiane,  rappresentano una scelta popolare per coloro che cercano di far crescere i propri risparmi appunto con bassi rischi. Non solo non c’è praticamente rischio di perdere le somme investite, ma in più – all’evenienza – sono anche facilmente prelevabili in qualsiasi momento con una procedura on line via app e senza alcun passaggio burocratico particolare. 

Buoni fruttiferi postali, offerte per tutte le età

banconote 100€ regalo
Quanto puoi guadagnare con un buono postale di 4 anni – CodiciAteco.it

A rendere interessati tali prodotti è anche la varietà offerta da Poste italiane, con varie tipologie che meglio si sposano anche con le esigenza di ciascun singolo. Ci sono infatti possibilità di accantonamenti a stretto giro, decennali o addirittura ventennali e anche possibilità per accantonare soldi ai minori da poter poi avere un giorno al 18esimo giorno di età o per anziani che vorranno un giorno ritrovarsi una pensione complementare per avere ancor più sicurezza e stabilità.

Per chi preferisce per esempio un investimento dalla breve durata c’è per esempio il Buono 4 anni plus che offre un rendimento fino al 2%. Come si deduce facilmente dalla denominazione, la durata è quadriennale e come tutti non presenta costi di sottoscrizione. E’ possibile acquistarlo in autonomia via app se si possiede un Bancoposta o un libretto postale o in alternativa recandosi presso un qualsiasi ufficio postali sul territorio. 

Quanto si guadagna col Buono 4 anni plus

Sul sito di Poste è presente un simulatore che permette di calcolare in anticipo il potenziale guadagno e in generale lo scenario. Accantonando per esempio 2.000€ col Buono 4 anni plus ne verrebbero 2.144,25 dopo 48 mesi. Per una mera proporzione matematica si guadagna qualcosina in più piazzandoci un tesoretto più sostanzioso, come 5.000€, ritrovandosi una cifra finale di 5.360,64 quattro anni più tardi.

Come dicevano non cifre sostanziose ma questo è risaputo: per ottenerle, bisogna puntare su tutt’altra tipologia e non sui buoni fruttiferi postali. Sono utili però per chi in alternativa dovrebbe semplicemente lasciare i soldi sul conto corrente che andrebbero deprezzandosi di anno in anno con l’imposta di bollo. Fermo restando che vi sono anche possibilità di guadagno maggiore, vincolandosi però a un investimento molto più lungo nella durata ma con i soldi sempre facilmente riscattabili in caso di necessità

Impostazioni privacy