Bollette, quanto spendo: dove trovare il costo applicato

C’è una informazione molto importante in bolletta e riguarda il costo applicato: serve a scoprire quanto si paga, ecco dove si trova.

Luce e soldi
Bolletta, ecco come sapere quanto paghi: dove trovo questa informazione? Tutte le info utili (Codiciateco.it)

I costi della vita stanno aumentando sempre di più e per questo motivo la vita sta diventando sempre più difficile da reggere in termini economici. Il tutto è legato al rincaro relativo alle materie prime ed ai carburanti, che come se fosse una reazione a catena innesca poi tutta una serie di processi per i quali anche gli altri prodotti finiscono per costare di più. Un tema sempre molto temuto e divisivo in questo Paese è, poi, quello legato ai costi delle utenze. Si parla di anni di caro bollette e mai come in questa fase storica è un tema attuale.

Con il mercato libero, infatti, i prezzi stanno lievitando sempre di più e bisogna fare attenzione, molto più di prima, a quanto si paga per andare poi alla ricerca della società che garantisce la promozione non tanto più vantaggiosa in senso assoluto, quanto più che altro meglio rispondente alle proprie esigenze. Dal momento che si tratta di beni di prima necessità e molto usati, si tratta di un qualcosa di estremamente utile e da non sottovalutare. Per questo abbiamo deciso di guidare i nostri lettori nella lettura delle bolletta, illustrando loro dove reperire l’informazione relativa al costo applicato in bolletta.

Bolletta, dove trovare il costo applicato: tutto quello che c’è da sapere

Euro e calcolatrice
Costo applicato in bolletta, ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo (Codiciateco.it)

Nel caso specifico ci andremo a focalizza su un qualcosa che, purtroppo, tutti i cittadini italiani conoscono in maniera molto dettagliata. Con loro estremo dolore e fastidio, metaforicamente parlando. Stiamo parlando delle bollette. Dal momento che è importante sapere quanto si paga in base al proprio consumo, è giusto sapere dove reperire l’informazione relativa al costo che viene applicato. L’unità di misura di riferimento per il consumo è il kilowattora/standard metro cubo, dove standard metro cubo indica la quantità di gas presente in un metro cubo.

L’informazione in questione la si trova nel dettaglio della bolletta. Essa, lo ricordiamo, è sempre consultabile dall’app di Enel Energia, nella sezione che va sotto il nome di “Bollette“. Dopo aver effettuato l’accesso nell’Area Clienti, andando su “Servizi” e selezionando “Bolletta Sintetica o Dettaglio“. Fai attenzione, inoltre, alle bollette con consumo zero, per le quali c’è il serio rischio beffa.

Cosa succede se la il consumo è più alto della realtà?

In questo caso il consiglio che ti diamo è quello di inviare prontamente una rettifica per permettere alla società in questione di correggere l’errore commesso e di potervi rimediare. Anche in questo caso, lo si potrà fare direttamente dall’app alla voce “Rettifica bolletta“.

Impostazioni privacy