Studenti universitari fuori sede: quali bonus richiedere

Agevolazioni per gli studenti universitari fuori sede: ecco tutti i bonus che è possibile richiedere se si studia lontano da casa.

studente universitario
Studente universitario fuori sede: ecco le agevolazioni previste – codiciateco.it

Ciascuna Regione italiana offre una serie di bonus per gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado, dalla scuola dell’infanzia fino all’università. Ed è soprattutto a quest’ultima categoria, quella degli studenti universitari, che sono indirizzate alcune nuove agevolazioni previste dalla Legge di Bilancio 2024. Coloro che studiano in un’università situata in una città diversa da quella in cui vivono potranno infatti beneficiare del Bonus Studenti Universitari Fuori Sede 2024.

Agevolazioni per gli studenti universitari fuori sede: ecco cosa prevede la Legge di Bilancio 2024

studenti universitari fuori sede
Bonus per gli studenti universitari: tutte le agevolazioni – codiciateco.it

Il Bonus Studenti Universitari Fuori Sede 2024 è un sostegno economico pensato per gli studenti che si trovano a frequentare un’università ubicata in una città diversa da quella in cui vivono. Questa agevolazione consiste in una detrazione fiscale applicabile agli affitti sostenuti dagli studenti universitari che risiedono in un Comune diverso da quello di studio e dal quale dista almeno cento chilometri.

Tutti i bonus studenti previsti per il 2024 sono finalizzati ad agevolare le famiglie con figli a carico. Dalla Carta Merito alla Carta Cultura Giovani, alle numerose altre agevolazioni elencate sul sito del Ministero dell’Istruzione e del Merito, si aggiunge il Bonus Studenti Universitari Fuori Sede 2024.

Questo bonus permette agli studenti fuori sede di dedurre il 19% del canone annuo di affitto, fino a un massimo di 2.633 euro. Si tratta di una detrazione strutturale, prorogabile in maniera automatica di anno in anno. Per richiedere il bonus è necessario riportare l’importo speso per i canoni di locazione nel modello 730 o nel modello Redditi.

Il Bonus Studenti fuori sede è destinato agli studenti universitari che risiedono al di fuori della propria sede di studio per motivi accademici. Come requisito occorre possedere un contratto regolare di locazione per l’alloggio, che deve essere ubicato nello stesso Comune in cui si trova l’università o in comuni limitrofi. Un altro requisito è essere iscritti a un’università situata in un Comune e in una provincia diversi da quelli di residenza, a una distanza di almeno 100 Km.

Un altro requisito è essere iscritti a corsi di laurea e laurea magistrale presso istituzioni riconosciute dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. L’agevolazione fa riferimento a tutti i tipi di facoltà, indipendentemente se l’università sia pubblica o privata o se si tratti di istituti tecnici superiori, conservatori di musica e istituti musicali. Non è invece applicabile nel caso di corsi post-laurea, come master, dottorati di ricerca o corsi di specializzazione. La detrazione potrà essere richiesta nel modello 730 2024 entro il 30 settembre 2024.

Impostazioni privacy