Poste italiane assume col diploma, basta voto minimo: ruolo e contratto

Offerta di lavoro da Poste italiane: un’opportunità per chi ha il solo diploma e anche con un voto non altissimo. Ecco di cosa si tratta e la tipologia di contratto 

poste italiane
Poste italiane assume diplomati – CodiciAteco.it

Poste Italiane, uno dei più grandi e storici operatori postali e logistici in Italia, continua a offrire lavoro con diversi annunci attraverso il proprio sito ufficiale. Ci sono inviti di più tipi, per laureati e specializzati in alcuni campi riguardanti tecnologia e comunicazione ma anche per chi ha solo il diploma. Un’opportunità per giovani e non solo che cercano un impiego in questo momento di grande incertezza, partendo da un contratto ben delimitato e con la prospettiva – nel caso in cui le cose andassero bene – di un prosieguo con l’azienda.

La proposta in questione riguarda l’inserimento nella SDA Express Courier, società facente parte del Gruppo Poste Italiane dal 1998, che come si intuisce dal nome stesso si occupa di spedizioni e che in effetti – dal suo arrivo – ha ampliato l’offerta nella gestione logistico-distributiva e per la vendita a distanza. Un aspetto sempre più da potenziare con l’era moderna e i continui interscambi con acquisti on line e operazioni a distanza.

Offerta di lavoro da Poste italiane

avviso poste offerta lavoro
L’offerta di lavoro di Poste italiane – CodiciAteco.it

E’ per questo che la proposta lavorativa riguarda il ruolo di addetto alla logistica, con responsabilità che includono la gestione delle operazioni di magazzino, lo smistamento della merce e la movimentazione interna degli articoli. Per essere considerati per questa opportunità è richiesto un diploma con una votazione minima di 70/100, quindi appena poco la sufficienza, insieme alla disponibilità a lavorare su turni, in particolare notturni.

Tra i requisiti richiesti nell’invitio c’è la collaborazione, lo spirito di squadra, la flessibilità e la voglia di mettersi in gioco. La sede di lavoro per questa posizione è prevalentemente nelle regioni del Centro-Nord Italia, con centri operativi situati in città come Landriano, Piacenza, Milano, Bologna e altre ancora non meglio specificati. E’ dunque essere consapevoli, in caso di residenza lontana, dell’impossibilità o della disponibilità previa la predisposizione a spostarsi nell’eventualità.

Queste sedi strategiche consentono a Poste Italiane di offrire servizi efficienti e tempestivi a una vasta gamma di clienti in tutto il paese. L’inserimento è attraverso un contratto a tempo determinato. Il termine ultimo per candidarsi è il 30 giugno 2024 alle ore 15.55. Quindi c’è tempo da qui in avanti ma è chiaro che le tempistiche potrebbero fare la differenza. Candidatura sul sito di Poste italiane: servirà inviare curriculum e compilare le voci indicate per poi attendere eventualmente una risposta.

Impostazioni privacy