Novità su Google Maps, spunta il dettaglio: lo avete notato?

Piccola sorpresa su Google Maps, spunta un piccolo dettaglio impercettibile o quasi ma importante: ancora non tutti lo hanno notato 

Google Maps
Google Maps ha introdotto una novità impercettibile o quasi: notata? – CodiciAteco.it

C’era una volta le informazioni stradali. Si accostava, si abbassava il finestrino, e si chiedeva allo sconosciuto di turno un’indicazione su dove andare e come fare per raggiungere un determinato posto. Poteva essere chiunque: un passante, un commerciante. La cortesia era quasi sempre la stessa, anche perché eravamo nell’era pre-social e dove aiutarsi l’un con l’altro era l’unica soluzione per superare difficoltà più o meno grandi come trovare una strada o un posto senza strumentazione digitale o indicazioni certe come invece siamo abituati a fare oggi.

Da oramai parecchi anni a questa parte, infatti, basta digitare sul proprio smartphone la zona desiderata per avere in tempo reale tutte le indicazioni del caso e una traiettoria virtuale che suggerisce il percorso per raggiungere la meta. Non solo ti guida, ma in più ti suggerisce il percorso più rapido da effettuare, il tempo stimato per raggiungere il luogo designato e ti informa live anche sull’intensità del traffico e come evitarlo potenzialmente. Comodità un tempo inimmaginabili.

Google Maps ha cambiato la storia dei viaggi

Google Maps
La novità introdotta da Google Maps: di cosa si tratta – CodiciAteco.it

Google Maps, in tutto questo discorso moderno, ha assunto chiaramente un ruolo fondamentale affermandosi come uno strumento indispensabile per milioni di persone in tutto il mondo. Tale piattaforma ha radicalmente cambiato il mondo e il modo in cui ci muoviamo, permettendoci di avventurarci molto più facilmente in posti sconosciuti e sapendo in largo anticipo le informazioni utili per evitare alcune difficoltà. Per molti oggi sarebbe impossibile viaggiare senza tale app. 

Lanciato per la prima volta nel 2005, ha avuto un’incredibile crescita e una costante evoluzione nel corso degli anni. Allo stato embrionale era appena un semplice servizio di mappe online, per poi trasformarsi man mano in un’ampia piattaforma che offre una vasta gamma di funzionalità come quelle citate ma anche altre come la panoramica delle strade in 3D. Con la navigazione GPS c’è poi stata una svolta, in quanto è stato possibile ottenere tutte le info in tempo reale. Tale strumento tuttavia si migliora di volta in volta sempre di più e proprio in queste ultime ore si registra un altro apprezzabile accorgimento.

La novità per Google Maps Android auto

Si tratta di una piccolezza, ma comunque notata da molti utenti e utile per uniformare graficamente l’app su tutti i dispositivi. La novità riguarda Google Maps per Android Auto ed è indirizzata alla visualizzazione relativa al tempo stimato per l’arrivo. A differenza di prima, ora è stato reso in grassetto così da essere ancor più leggibile per chi guida. La scrittura più corposa era presente finora solo per l’app Android ma non per Andriod auto. E’ così che Google Maps è diventato un gigante: attraverso grandi cambiamenti ma anche piccole sfumature per rendere il quadro sempre più apprezzabile. 

Impostazioni privacy