Mercato tutelato per le bollette della luce, confermata proroga nel 2024: che cosa cambia

Per gli utenti arriva un’utile proroga ma attenzione a ciò che bisogna fare e sapere. Cosa ha deciso il Governo.

Come in molti già sapranno, il mercato tutelato dell’energia sta per concludersi. Tutti gli utenti di gas e luce passeranno al mercato libero, salvo poche eccezioni e alcune proroghe. La scadenza è stata fissata al 10 gennaio, dunque tra pochissimi giorni. Per quanto riguarda l’energia elettrica, tuttavia, c’è ancora tempo perché il mercato tutelato è stato prorogato ancora per qualche mese anche nel 2024.

mercato tutelato luce proroga
Mercato tutelato per le bollette della luce, confermata la proroga nel 2024 – Codiciateco.it

La proroga del mercato tutelato per l’energia elettrica è stata confermata nei giorni scorsi, a seguito di un primo annuncio. Gli utenti, dunque, avranno più tempo per decidere a quale gestore affidarsi per il servizio di energia elettrica domestico. Mentre per il gas, la scadenza resta al 10 gennaio, non ci sono proroghe.

La decisione del governo di prorogare ancora per qualche mese il mercato tutelato dell’energia elettrica è per dare più tempo ai cittadini di adeguarsi al nuovo sistema. Anche perché sono ancora in tanti a non aver effettuato il passaggio dal mercato tutelato a quello libero. Ecco fino a quando varrà la proroga e tutto quello che bisogna sapere.

Mercato tutelato per le bollette della luce, confermata la proroga nel 2024

Gli utenti del servizio di fornitura di energia elettrica possono tirare un sospiro di sollievo, il mercato tutelato per la bolletta della luce è stato prorogato ancora per qualche mese. Dunque, non dovranno correre per trovare un nuovo gestore o stipulare un nuovo contratto con quello che hanno già per effettuare il passaggio al mercato libero in vista del 10 gennaio, data di scadenza del mercato tutelato. Il governo, infatti, ha deciso di prorogare il mercato tutelato per l’energia elettrica fino al 1° luglio 2024. Pertanto, ci sono quasi sette mesi di tempo per effettuare il passaggio che comunque sarà obbligatorio.

mercato tutelato luce proroga
Come orientarsi sulle bollette della luce nel 2024 – Codiciateco.it

In ogni caso, consigliamo di non aspettare fino a luglio per effettuare il passaggio. Conviene approfittare del maggior tempo concesso per valutare bene il gestore a cui affidarsi, se quello che si ha già o uno nuovo, studiando con attenzione tutte le offerte proposte. Essendo a mercato libero, alcune offerte del servizio di energia elettrica possono essere perfino più economiche delle tariffe del mercato tutelato.

Quello che bisogna fare è affidarsi a gestori di comprovata serietà, cercando informazioni anche online presso le associazioni di consumatori e confrontando le varie offerte anche attraverso i servizi di comparazione che trovate online.

Per quanto riguarda la fornitura di gas a utenze domestiche, invece, la scadenza del mercato tutelato è rimasta al 10 gennaio e non sono state disposte proroghe. Gli unici utenti a cui continua ad applicarsi il mercato tutelato anche per il gas sono le persone vulnerabili: soggetti di età sopra i 75 anni, i soggetti con disabilità, famiglie in difficoltà economica che percepiscono bonus o aiuti e coloro che si trovano in una situazioni di calamità.

Per maggiori informazioni, consigliamo di consultare il sito web dell’Arera, l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

Impostazioni privacy