Libretto postale per minori, a quanto ammonta il guadagno: come maturano gli interessi

Un aspetto importante da tenere in considerazione è quello legato al tasso di interessi: ecco come e quanto essi maturano nel tempo.

Libretto postale
Libretto postale per i minori: ecco quanto maturano gli interessi e tutte le info a riguardo (Codiciateco.it)

La gestione delle finanze di una famiglia non è mai troppo facile. Anzi, tutt’altro. Sono diversi gli aspetti da tenere in considerazione, soprattutto in un contesto storico come quello attuale in cui i costi della vita stanno arrivando a dei livelli esorbitanti. Sono diversi, in tal senso, i fattori che concorrono. A partire dal fenomeno dell’inflazione fino ad arrivare al caro in bolletta legato alle tensioni internazionali, in particolar modo i conflitti tra Russia ed Ucraina da una parte e tra i militanti di Gaza ed Israele dall’altra. Questa situazione sta facendo lievitare i costi anche delle materie prime e di tutti gli altri prodotti, di conseguenza.

In un contesto del genere, soprattutto se si hanno dei figli a carico come si suol dire, diventa difficile anche arrivare alla fine del mese, come si è soliti dire in questi casi. Immaginarsi quanto possa essere, poi, per niente scontato riuscire a mettere da parte dei risparmi, per sé stessi o per i figli. Laddove possibile, però, il libretto postale è una soluzione da tenere a mente, per poter dare agli eredi una base solida da cui partire per costruire il loro futuro. In tal senso, ci andremo a concentrare sui margini di guadagno che ci sono per questo strumento e sui benefici che ci sono.

Poste italiane per i minori: il margine di guadagno

Interessi
Libretto postale per i minori, ecco tutto quello che c’è da sapere sui tassi di interesse (Codiciateco.it)

Come è normale che sia e facilmente intuibile, per un libretto postale destinato a minorenni serve che ad aprirlo la volontà e le firme da parte dei genitori. Da questo punto di vista, però, c’è da dire che, come ogni prodotto economico e finanziario, anche per un libretto postale dedicato a minori c’è la faccenda relativa agli interessi che maturano da tenere in considerazione. Andiamo a vedere in tal senso come stanno realmente le cose.

Ebbene, il tasso di interesse annuo che viene applicato ai libretti postali per i minorenni è pari allo 0,01%. Ciò vuol dire che pur investendo cifre molto, molto importanti il guadagno che ne ricava è davvero di basso profilo. Si tratta, però, per lo più di un qualcosa di simbolico ed anche, per certi aspetti, educativo per i ragazzi. Se, per esempio, carico 1.000€ sul libretto in questione, allora il guadagno sarà di 10 centesimi all’anno. A proposito di Poste, ti mettiamo in guardia dall’ultima truffa che hanno messo in piedi alcuni malviventi.

Libretto per i minorenni: quanto costa

I costi da sostenere per aprire un libretto da destinare ai minori sono nulli. E’, infatti, uno strumento totalmente gratuito, ma se si superano i 5.000 euro di giacenza media, allora si dovrà pagare l’imposta di bollo.

Impostazioni privacy