Hai pagato il bollo auto? Come verificare subito

Il bollo auto rappresenta spesso una noia per gli automobilisti, che se ne dimenticano puntualmente: ecco come verificare se lo hai pagato.

Viaggio in auto
Bollo auto, ecco una guida per scoprire se lo hai pagato oppure no (Codiciateco.it)

Per come si sta andando a conformare la società ormai tutto ruota attorno a due elementi. O almeno questa è l’impressione che viene data. Lo smartphone, grazie al quale non solo si ha una finestra costantemente aperta sul mondo, ma addirittura ormai sempre più lavori sono legati a questo strumento. Il secondo elemento, invece, è l’auto, dal momento che i ritmi sono sempre più frenetici e spostarsi senza questo veicolo risulta difficile. Soprattutto in città ed in zone del Paese in cui i collegamenti urbani non garantiscono la giusta efficienza. Chiaramente, però, questo ha delle implicazioni anche in termini economici molto importanti.

Ci sono, infatti, alcuni costi che bisogna mettere in conto per poter circolare, a partire dalle tasse da pagare fino ad arrivare ai costi di manutenzione. I veicoli, infatti, vanno tenuti in un certo modo per evitare sanzioni e, soprattutto, per evitare di correre rischi per sé stesso e per gli automobilisti e pedoni. Una delle imposte da pagare sempre è il bollo auto. Si tratta di una imposta regionale che spetta ad ogni proprietario di una automobile registrata presso l’Archivio Nazionale Veicoli, una costola, per così dire, del Ministero dei Trasporti. Andiamo a vedere tutte le informazioni relative al pagamento di questa imposta.

Bollo auto: come scoprire se è stato pagato

Strada di notte
Bollo auto, ecco una guida per sapere se è stato pagato (Codiciateco.it)

Si tratta di una imposta che va pagata ogni anno. Chiaramente se il veicolo ha avuto un unico proprietario tutta la responsabilità ricade su una unica persona. Discorso diverso, invece, per auto appartenute a più persone. In tal caso, per evitare di correre rischi, è sempre meglio controllare che siano stati effettuati tutti i pagamenti. Inoltre, può anche capitare che una persona possa dimenticarsi di pagare o di aver pagato. Andiamo a vedere come si può sapere se si è in regola con il pagamento oppure no.

Il primo metodo è quello di andare sul portale ACI.it. Nella sezione “Calcolo del Bollo e del Superbollo“, inserendo le informazioni sul veicolo, viene specificato se è stato pagato il bollo auto oppure no. Per evitare dimenticanze, c’è l’opzione “RicordaLaScadenza” che ti avvisa quando sta per scadere. Per alcune regioni come Sardegna e Friuli Venezia Giulia, questo controllo si può fare anche presso il sito dell’Agenzia delle Entrate. Ricorda, inoltre, che anche il mancato pagamento del bollo auto, con termini precisi, può andare in prescrizione.

Verificare il bollo auto, altre soluzioni

In alternativa, ricorda che puoi sempre rivolgerti ad una agenzia di pratiche auto che è autorizzata a questi controlli o magari recandoti presso un ufficio presente in loco dell’ACI.

Impostazioni privacy