Che iPhone hai? Aggiornato l’elenco dei modelli obsoleti: stop assistenza

Hai un iPhone acquistato anni fa e non più modernissimo? Controlla la nuova lista dei dispositivi considerati obsoleti dalla Apple: se ce l’hai, non ti spetterà più l’assistenza

iPhone centro Apple
L’ultimo modello iPhone entrato nella lista modelli obsoleti: di quale si tratta – CodiciAteco.it

Sono sempre più diffusi e apprezzati i dispositivi Apple a livello mondiale. Passano gli anni, il costo resta spaventoso per qualunque prodotto, ma tale marchio continua a dominare sul mercato con un fatturato da capogiro e vendite record per quanto riguarda soprattutto gli iPhone. Tra tutti, inevitabilmente, è questo lo strumento più richiesto e acquistato dagli utenti: più degli iPad per esempio poiché non a tutti serve, più dei Mac che hanno un costo altrettanto voluminoso ma – tranne che per motivi di lavoro – non sempre è una priorità.

L’iPhone, invece, soprattutto per chi lo ha provato una prima volta, diventa imprescindibile a vita salvo eccezioni. Chi è passato da Android ad iPhone vede solitamente due circostanze: o il ritorno immediato dall’altra parte per incompatibilità non solo col nuovo sistema operativo ma in generale con interfaccia e abitudini, o, dopo aver superato un periodo iniziale di inevitabile adattamento, nemmeno più valuta un ritorno sull’altro fronte dati i vantaggi presenti. Non ci sono mezze misure di solito, quando avviene questa staffetta.

iPhone obsoleti, entra un altro modello nella lista

iPhone
iPhone obsoleti: qual è l’ultimo modello ad entrare nella lista – CodiciAteco.it

Come tutti i prodotti elettronici, però, anche gli iPhone sono realizzati per avere un determinato periodo di vita. Con una cura particolare si può anche superare tale longevità, ma andando incontro poi a difficoltà oggettive in quanto tali smartphone non saranno più adatti a supportare gli aggiornamenti portando a un rallentamento generale e quasi al mancato utilizzo a lungo andare. Anni dopo anni, infatti, è la stessa Apple che ufficializza i dispositivi divenuti ormai “obsoleti” e per i quali è consigliata una sostituzione anche tramite una permuta. Il passaggio diventa per certi aspetti anche inevitabile considerando, nel frattempo, le nuove tecnologie di cui sono fatte le nuove versioni.

Ora a rientrare in questa lista c’è l’iPhone 6 e il 6 Plus per i quale, come per tutti quelli che diventano ormai superati, sono passati ben 7 anni dal lancio. Già da tempo tali cellulari non erano più reperibili e in vendita dai negozi autorizzati in quanto ritirati dall’azienda di Cupertino, ora è arrivato anche l’inserimento nella lista ufficiale dei prodotti obsoleti. Questa classificazione non è solo relativa alla vendita dei dispositivi e a un mero inquadramento, ma va considerato anche dal punto di vista dei consumatori.

Chi ancora dovesse avere uno di questi due modelli, infatti, non potranno più ricevere eventuale supporto né dagli Apple Store e nemmeno dai negozi autorizzati. Questi non garantiscono più supporto e riparazioni hardware per politica aziendale, motivo per cui, per un motivo o per un altro, è consigliato cambiarlo. I prezzi per un altro iPhone, soprattutto più moderno, non saranno banali ma oggi ci sono tante possibilità di rateizzazione per ammortizzare e spalmare i costi, che sia anche sullo stesso Amazon attraverso Cofidis o altri rivenditori on line o nei nei negozi fisici autorizzati.

Impostazioni privacy