Cerchi il posto fisso? L’ASL assume: come presentare domanda

Il posto fisso può essere la soluzione per molti, l’ASL ad esempio assume personale. Scoprite come presentare la domanda, è davvero semplice. 

Strumentazione medica
ASL assume personale (Codiciateco.it)

Si vive oggi in un’era caratterizzata dall’incertezza, non solo sotto il profilo lavorativo ma anche emotivo ed affettivo. Avere una sistemazione, un punto di riferimento almeno per quanto concerne la professione può essere certamente un plus per alleggerire il carico di un’esistenza che non sempre è pienamente gratificante

Il posto fisso è sempre stato un po’ un sogno, un obiettivo per molte persone consci così della possibilità di avere certo lo stipendio per tutta la vita, salvi casi eccezionali di licenziamento. Una somma sicura al mese che può dare una certa stabilità, un punto di riferimento che permette al lavoratore di poter pianificare e organizzare la propria vita.

Posto fisso, l’ASL assume

dottoressa durante degli esami
ASL assume a tempo indeterminato (Codiciateco.it)

In Italia, nonostante il periodo non propriamente facile, è possibile ancora sperare di avere il posto fisso. L’ASL infatti assume del personale, precisamente venti, a tempo indeterminato. Utile fare un po’ di chiarezza.  A cercare nuove risorse è nello specifico l’ASL 02 di Lanciano Vasto Chieti in Abruzzo che offre la possibilità di assumere infatti 20 persone impiegate a tempo indeterminato, un modo per contribuire al settore della Sanità e crescere professionalmente.

Queste venti posizioni sono da collocare in tre figure professionali differenti, quindi se ricoprite il ruolo di dietista, tecnico  della prevenzione ambientale e nei luoghi di lavoro o tecnico di neurofisiopatologia, prestate attenzione perché può essere l’occasione della vostra vita. Un’opportunità veramente importante e rilevante per poter modificare e sistemare la propria vita. Si consiglia come sempre di procedere perfettamente a quanto richiesto dal concorso e studiarvi le materie ivi consigliate al fine di superare brillantemente le prove.

Iter di candidatura

La candidatura va presentata entro il 5 febbraio 2024, leggete attentamente tutte le questioni specifiche per ogni posizione ed accertatevi di avere i requisiti necessari per potervi candidare. Per quanto concerne la fase di selezione avverrà prima attraverso i titoli e poi sostenendo tre prove d’esame: una scritta, una pratica ed una orale. Per candidarsi basterà scaricare i bandi e concorsi pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale, serie concorsi ed esami numero 2 del 5 gennaio 2024, sulla piattaforma di  concorso del sito web. 

Impostazioni privacy