Annuncio incredibile per i diplomati: 200 assunzioni immediate a tempo indeterminato

Ottime opportunità di lavoro per giovani diplomati, grazie a un concorso indetto dal Comune di Firenze, che darà lavoro a tempo indeterminato.

È stato indetto un concorso pubblico per esami per la copertura di 200 posti a tempo pieno e indeterminato con profilo professionale di Agente di Polizia Municipale (Area degli Istruttori), che saranno ripartiti in 30 unità per il 2023, in 70 unità per il 2024 e 100 unità per il 2025. Il 20% dei posti sarà prioritariamente assegnato ai volontari delle Forze Armate.

bando concorso comune di firenze
Il Comune di Firenze assume 200 diplomati – Codiciateco.it

Il trattamento economico previsto per chi sarà assunto come Agente di Polizia Municipale è il medesimo contemplato per la posizione iniziale dell’Area degli Istruttori.

Un’ottima opportunità da cogliere al volo, ricordando che la scadenza per l’invio della domanda è fissata alle ore 23:59 del giorno 26 gennaio 2024. Ecco tutto quello che c’p da sapere.

Concorso per diplomati, il Comune di Firenze assume 220 nuovi Agenti di Polizia Municipale

Come per tutti i concorsi, gli interessati devono rispondere a determinate specifiche, a maggior ragione se il ruolo richiesto è quello di Agente.

requisiti per domanda di agente polizia municipale
Sono molti i requisiti da rispettare per fare la domanda al Comune di Firenze – Codiciateco.it

Come si evince dal Bando ufficiale, che è anche consultabile nell’apposita sezione sul sito del Comune di Firenze, i candidati devono possedere i seguenti titoli:

  • cittadinanza italiana;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a 32 anni;
  • idoneità psico-fisica all’attività lavorativa da svolgere;
  • godimento del diritto di elettorato politico attivo;
  • non avere riportato condanne penali, con sentenza passata in giudicato per reati che costituiscono un impedimento all’assunzione presso una pubblica amministrazione;
  • non essere incorsi nel mancato superamento del periodo di prova nel medesimo profilo professionale oggetto del presente bando;
  • patente di guida di categoria B;
  • assenza di impedimenti al porto o all’uso delle armi, non essere obiettori di coscienza, ovvero
    non essere contrari al porto o all’uso delle armi;
  • diploma di scuola secondaria di secondo grado.

Questi sono i requisiti principali a cui rispondere, ma sono richieste altre idoneità psico fisiche che sono compiutamente descritte nel bando ufficiale.

Chi desidera inviare la propria candidatura potrà farlo esclusivamente in via telematica tramite il Portale Unico di reclutamento InPA. Prima dell’invio della domanda è necessario registrarsi al Portale e compilare il proprio curriculum vitae. La registrazione è gratuita e vi si accede esclusivamente tramite i sistemi di identificazione digitale resi disponibili dal suddetto Portale: SPID, CIE, CNS, eIDAS.

Ricordiamo che il termine ultimo per inviare le candidature è il giorno 26 gennaio 2024, alle ore 23:59, dopo di che la procedura sarà disattivata automaticamente.

Impostazioni privacy