L’annuncio Amazon è una gioia per i clienti Prime: che record

Annuncio importante per Amazon destinato a fare la storia in questo 2024 per la felicità dei clienti Prime che apprezzano: dati impressionanti, vediamo di cosa si tratta 

Amazon Prime
Amazon annuncia un risultato record per le consegne in 24 ore: numeri choc – CodiciAteco.it

Amazon, più di tante altre novità tecnologiche, ha ridisegnato le nostra abitudini in sede di acquisti. E’ in generale la coda lunga creatasi con la nascita del web e i servizio di spedizione on line ad averlo fatto, ma l’azienda americana ha poi concretizzato e ottimizzato nella maniera più assoluta possibile quest’opzione di comodità estrema che oggi diamo per scontato e a cui siamo abituati. Un tempo era necessario girare mezza città per trovare un determinato tipo di prodotto desiderato, oggi invece basta scrollare ed il gioco è fatto.

I tempi di attesa anche sono incredibilmente cambiati. Se anni indietro bisognava attendere alle volte anche settimane per una consegna, oggi avviene tutto nell’immediato. Specialmente se si è clienti Prima per quanto riguarda in particolare Amazon. Per chi ancora non lo sapesse, questa definizione è per coloro che sottoscrivono un abbonamento mensile o annuale che permette di avere un’esclusiva su molti prodotti come sconti particolari o una consegna ancor più rapida e gratuita.

Amazon Prime e le consegne record con numeri pazzeschi

Amazon pacco
Amazon annuncia un dato record per i primi tre mesi del 2024 – CodiciAteco.it

Ma quello che nasce come servizio di invio è poi diventato molto altro: tale pacchetto offre infatti anche Prime Video, Prime Music, Prime Reading e non solo. Offrendo oltre alle consegne immediate anche un catalogo di film e serie tv e quanto evidenziato. L’aspetto sorprendente è che nonostante le energie della mega azienda si siano concentrate anche su altro, la qualità del lavoro principale non è diminuita ma anzi è notevolmente migliorata. Ed è per questo che il successo del colosso e-commerce è destinato solo ad aumentare ulteriormente. 

Lo confermano anche i nuovi dati annunciati direttamente da Amazon. Il marchio, infatti, ha annunciato di aver raggiunto il traguardo di due miliardi di pacchi consegnati entro 24 ore da quando è stato ricevuto l’ordine: si parla di numeri relativi non in un anno ma ai primi tre mesi dell’anno. Qualcosa di sconcertante, anche perché molti evidenziano lo stress lavorativo a cui sono di sicuro sottoposti i corrieri per raggiungere tali risultati. Ma limitandoci al mero dato numerico, Amazon va verso un record annuale in proporzione.

In tutto il 2023, infatti, le consegne effettuate in 24 ore erano state di circa 7 miliardi: motivo per cui, proporzionalmente, a meno che non vi siano disastri a oggi impensabili, quest’anno si sfonderà di sicuro il muro dei 10 miliardi. Numeri stratosferici soprattutto considerando la concorrenza nel frattempo emersa, tra l’altro low cost, come per Shein e Temu. Nonostante arrivino numeri importanti anche da questi fronti, non calano gli introiti di Amazon e ne tanto meno le prestazioni aziendali. Un segnale fortissimo lanciato alla concorrenza che vorrebbe provare a spezzare lo strapotere che a oggi, nonostante tutto, ancora vige. Ma sarà dura a questo ritmo. Quasi impensabile forse.

Impostazioni privacy