Agenzia delle Entrate avvisa tutti: occhio a questo messaggio

Agenzia delle Entrate e l’avviso per tutti i cittadini: è importante sapere cosa sta accadendo per evitare ogni tipo di problema

Agenzia delle Entrate messaggio
Messaggio da parte dell’Agenzia delle Entrate (Codiciateco.it)

Parlare dell’Agenzia delle Entrate per i contribuenti italiani non è mai una parentesi positiva. Un nome, un logo ed un riferimento che creano sempre molta ansia e preoccupazione, certi di essere caduti in errori e di dover rimediare pagando multe o sanzioni che sconvolgono gli equilibri finanziari del momento, soprattutto se gli avvisi arrivano sotto le feste. È quello è accaduto negli ultimi giorni lanciando nel panico parecchi cittadini. C’è però da fare sempre molta attenzione in questi casi e quella che mette in allerta è l’Agenzia stessa. Vediamo perché.

Agenzia delle Entrate: il nuovo avviso per i cittadini

Mail trruffa Agenzia Entrate
Mail trruffa a nome dell’Agenzia delle Entrate (Codiciateco.it)

Quando si riceve una mail o un sms da parte dell’Agenzia delle Entrate non bisogna subito cadere in preda all’ansia ma ragionare e rimanere lucidi. Ebbene sì perché i cybercriminali consapevoli del fatto che vedere questo tipo di nome e di logo crea sempre tanta preoccupazione, li usano proprio per trarre in inganno i cittadini che diventano vittime di truffe online cliccando su appositi link che rubano dati, identità e anche danaro.

È quello che sta accadendo negli ultimi giorni con una mail inviata a nome dell’Agenzia che, evidentemente è fake. Il messaggio è scritto ad hoc, in italiano forbito, con tanto di impostazione molto simile a quella usata dall’ente per le comunicazioni fiscali e link del sito che sembra davvero quello ufficiale.

Peccato che è tutto fake e l’Agenzia delle Entrate, tramite il sito ed i suoi canali social, ha invitato tutti i contribuenti a prestare attenzione e a non lasciarsi convincere nel cliccare sul link perché non si tratta assolutamente di una comunicazione vera e ufficiale (che, invece, prossimamente potrebbero arrivare tramite altri modi).

Come evitare le truffe

I truffatori online da un po’ di tempo a questa parte usano il brand dell’Agenzia delle Entrate per portare a buon fine i loro piani puntando proprio sull’emotività che suscita l’ente e sulla velocità che spinge i cittadini a chiudere quanto prima il contenzioso. Sottrarre dati sensibili e anche denaro è un gioco da ragazzi per gli esperti della truffa online e delle campagne di phishing. Come evitare cose del genere? Nel comunicare i propri dati all’Agenzia, è sempre bene fornire un indirizzo di posta elettronica certificata come unico mezzo per ricevere gli avvisi ufficiali. In questo modo, qualora questi sono reali, arriveranno sulla pec, diversamente si comprenderà al primo colpo che si tratta di una truffa.

Impostazioni privacy