ADI, quando arriverà la ricarica di aprile: due le date INPS

Assegno di Inclusione, ecco novità importanti per davvero da parte dell’INPS: arriva l’annuncio relativo alla data della ricarica di aprile.

Carte e soldi
Assegno di Inclusione, arrivano notizie importante: ecco la data dell’accredito di aprile 2024 e tutte le informazioni utili (Codiciateco.it)

E’ iniziato il quarto mese del 2024 ed ora, come al solito, c’è la solita curiosità relativa alle date nelle quali arriveranno i vari accrediti garantiti dallo Stato. A partire dagli stipendi dei dipendenti pubblici, fino ad arrivare alle pensioni ed alle varie misure che sono state pensate a sostegno delle fasce di popolazione più in difficoltà. Le date da tenere a mente sono ovviamente tantissime ed è impossibile tenere il conto per tutte. Andiamo a vedere in tal senso il discorso relativo all’Assegno di Inclusione, uno dei strumenti più apprezzati e necessari in senso assoluto in Italia.

Ricordiamo, infatti, in tal senso che tale strumento viene erogata sulla Carta di Inclusione elettronica. Per chi non lo sapesse, tale carta prepagata di pagamento digitale è emessa da PostePay ed è possibile utilizzarla per i bonifici per l’affitto e per effettuare dei prelievi. Andiamo a vedere, in tal senso, per quanto riguarda aprile 2024, quando avverrà il pagamento dell’Assegno di Inclusione. Arrivano, infatti, da questo punto di vista delle novità importanti partorite direttamente dal sito ufficiale dell’INPS. Buona lettura e buon divertimento a tutti i nostri lettori.

Assegno di Inclusione, quando arriverà l’assegno di aprile 2024

Soldi che aumentano
Assegno di inclusione, quando arriverà l’accredito della quota di aprile 2024: ecco tutte le info che arrivano dall’INPS (Codiciateco.it)

Sul sito dell’INPS, come è noto, ad inizio anno è stato reso pubblico quello che sarà il calendario dei pagamenti. Almeno per quanto concerne il mondo dell’Assegno di Inclusione 2024. Gli accrediti di questo strumento avvengono tra il 26 ed il 28 di ogni mese, a seconda ovviamente di quando ricadono i vari giorni di festa disseminati qui e lì nel calendario. Per chi ad aprile 2024 dovrà avere il primo pagamento, esso scatta il 16 del mese ma potranno averlo solo coloro i quali hanno sottoscritto Patto di Attivazione Digitale entro la fine del mese di marzo.

Per chi, invece, ha già ricevuto altre ricariche sulla Carta di Inclusione, allora essa avverrà con la stessa tempistica che caratterizzava il Reddito di Cittadinanza. Anche questo strumento, così come capitato al RdC, è stato però oggetto come è noto di tante polemiche. Ancora una volta, esse si sono concentrate sulle notizie relative a persone che arrivano a percepire anche 1.400 euro al mese.

Assegno di inclusione, come si ottiene

Altra informazione utile a partire da marzo 2024, è che da questo momento in avanti si terrà in considerazione l’ISEE che fa riferimento al 2024.

Impostazioni privacy