Assegno unico, se rientri qui avrai i soldi l’ultima settimana di aprile

Arrivano novità importanti per l’assegno unico: delle persone avranno i soldi in questione nell’ultima settimana di aprile, ecco perché.

Calcolatrice e soldi
Assegno Unico, alcune persone lo riceveranno a fine aprile: ecco chi sono (Codiciateco.it)

I costi della vita stanno arrivando a dei livelli davvero altissimi. L’inflazione, alimentata ancora di più dalla tensione internazionale che si respira in oriente tra Russia ed Ucraina e tra Israele e Gaza. Oltre, ovviamente, ad un naturale e congeniale aumento della vita, aumentano anche i costi relativi alle materie prime. Per molte famiglie, che magari già faticano ad arrivare alla fine del mese, diventato uno dei più grandi spauracchi. Per questo motivo, stanno diventando sempre più frequenti dei casi di bonus che vengono riconosciuti dallo Stato ai cittadini. Ed in alcuni casi riguardano tutte le persone, mentre in altri casi essi sono aperti solo per coloro i quali hanno un reddito più basso.

Una delle misure più discusse ed al contempo apprezzate in senso assoluto non si può non annoverare l’Assegno Unico. Si tratta di uno strumento che viene messo a disposizione delle persone che hanno dei figli. In tal senso, infatti, anche questo sta diventando complicato, visto anche che gli stipendi non si stanno adeguando all’andamento dei tempi in termini di spese da sostenere per andare avanti. Proprio per quanto concerne l’Assegno unico, arrivano delle importanti novità, visto che alcune persone lo riceveranno solo a fine aprile. Andiamo a vedere di che cosa si tratta e di chi si sta parlando.

Assegno Unico, alcuni lo avranno a fine mese

Uomo disperato
Assegno unico, tutte le date dei pagamenti: alcune persone avranno il pagamento a fine aprile (Codiciateco.it)

Le date dell’accredito dell’Assegno Unico, come è noto, si conoscevano già da inizio anno. L’INPS, infatti, insieme alla Banca d’Italia, ha realizzato un calendario dei pagamenti per questo strumento a sostegno delle famiglie. I giorni di aprile, da calendario, in condizioni ordinarie, per il pagamento sono stati fissati al 17, 18 e 19 aprile. Ovviamente anche sui fascicoli previdenziali, a seconda di quando le persone avranno il proprio assegno, esso comparirà gradualmente. Di conseguenza, i primi ad essere pagati vedranno che l’accredito sarà effettuato il 17.

Vista la mole di denaro da esborsare, però, non si può escludere che i pagamenti possano avvenire anche oltre il 19 aprile, con qualche giorno di ritardo che è da mettere in conto. C’è però una eccezione importante e già annunciata. Coloro che per la prima volta hanno effettuato la domanda per l’Assegno Unico a marzo, avranno l’accredito l’ultima settimana di aprile. Attenzione a come si compila la domanda, visto che un errore potrebbe causare la perdita di 6 mesi di arretrati.

Assegno Unico, novità per l’ISEE

L’importo dell’assegno che sarà riconosciuto ad aprile, di pari passo con quanto accaduto con quello di marzo, sarà calcolato sulla base del nuovo ISEE. Se esso sarà più basso rispetto a quello dell’anno precedente, allora ci sarà un aumento di questo assegno.

Impostazioni privacy